Copernicus Hackathons: a Villorba una maratona di idee dedicate alla scienza

I partecipanti iscritti alla gara si sfideranno in una maratona di 48 ore per realizzare prototipi ed idee che possano generare valore in una o più tematiche sullo sviluppo sostenibile

Foto tratta da Google Immagini

VILLORBA Le forme della Barchessa di Villa Giovannina a Carità di Villorba, dove tradizione e modernità si incontrano, faranno da palcoscenico di una sfida tra menti che potrebbe cambiare in meglio il futuro del nostro pianeta.

Nella sala conferenze della Barchessa è infatti prevista dal 5 al 7 ottobre prossimo la prima selezione delle idee per l’utilizzo dei dati Copernicus per lo Sviluppo Sostenibile. Sono quindi invitati a partecipare ricercatori, studenti, designer, creatori, inventori startup, ma anche normali cittadini o imprenditori che abbiamo un'idea  relativa  all’utilizzo  delle  informazioni  gratuite  che  provengono  dallo  spazio  grazie a Copernicus, il complesso programma di osservazione della Terra lanciato dalla Commissione Europea, dall’Agenzia Spaziale Europea e dalle agenzie Spaziali delle diverse nazioni e rappresentato da un sistema di satelliti “sentinella” capaci di fornire informazioni affidabili e aggiornate su clima e ambiente. “Abbiamo  accolto  con  piacere  ed  entusiasmo la possibilità  di patrocinare  questa  splendida  maratona  di  idee che potrebbe far nascere anche nuove realtà imprenditoriali - ha detto Marco Serena, sindaco di Villorba - e mi auguro  che  questa  competizione  (48  ore  di  libero  confronto  con  tutor  ed  esperti)  raggiunga  gli  obiettivi  per  i quali è stata organizzata”. Ad aprire i lavori del primo Copernicus Hackaton 2018 a Villorba sarà Mauro Facchini, Direttore dell'unità Copernicus,  e  “le  migliori  idee,  che  possono  diventare  imprese,  verranno  portate  alla  Commissione  Europea  e supportate per arrivare a vincere il premio di 50.000,00 Euro con il programma di incubazione di Copernicus, tramite accesso diretto - sottolinea Stefania De Zorzi – Presidente dell’Istituto Europeo per lo Sviluppo Tecnologico – IEST che, in collaborazione con Lazio Connect, iXitaly rende inoltre disponibile, per questa prima edizione,  un  montepremi di  oltre trentamila Euro,  che  verrà  assegnato  dalla  giuria  alle  migliori  idee presentate alla sfida. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve e vento forte, scatta l'allerta meteo in Veneto

  • Covid, nuova ordinanza di Zaia: «Riapriamo i negozi di medie e grandi dimensioni al sabato»

  • Una settimana di agonia dopo il malore, morto Remo Sernagiotto

  • Festa in casa con 42 persone, vicini chiamano i carabinieri

  • Festa nel locale con 120 persone: blitz di polizia, polizia locale e carabinieri

  • Incidente mortale in Treviso Mare: motociclista muore a 61 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento