Colpita da un infarto al lavoro: il sorriso di Marie si spegne a 54 anni

Ostaria al Bacareto di Conegliano chiusa per lutto: lunedì 24 agosto Marie Ange Moratille, collaboratrice del locale, ha perso la vita mentre stava facendo le pulizie

Marie Ange Moratille (Foto tratta dal suo profilo Facebook)

«Lunedì 24 agosto ci ha lasciato prematuramente una nostra amica e una nostra grande collaboratrice. Non ci sono parole per quello che è successo. Ciao Marie». Con queste parole i titolari dell'Ostaria al Bacareto di Conegliano hanno annunciato la tragica scomparsa di Marie Ange Moratille, stroncata a soli 54 anni mentre era impegnata a fare le pulizie all'interno del locale dove lavorava.

Lutto-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una notizia che ha sconvolto familiari e colleghi della donna. La tragedia si è consumata nella tarda mattinata di lunedì 24 agosto alle ore 13. Marie era uscita di casa per sistemare il locale di Via Cavour, chiuso il lunedì per il giorno di riposo. Arrivata l'ora di pranzo però il marito, Stefano Zanchetta, non l'ha più vista tornare. Preoccupato, ha raggiunto l'Ostaria al Bacareto e ha fatto la tragica scoperta. Immediata ma inutile la chiamata ai soccorsi, il cuore di Marie aveva già smesso di battere. Di origini francesi, Marie sembrava godere di ottima salute fino al tragico giorno del suo decesso. Dai rilievi dei carabinieri e degli ispettori dello Spisal sembra che la donna abbia battuto la testa dopo essere stata colpita dal malore. L'Ostaria Al Bacareto è rimasta chiusa per lutto. La data dei funerali verrà fissata nelle prossime ore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion con mucche e tori si rovescia, caos sulla bretella

  • Adriano Panatta sposa a 70 anni l'avvocato trevigiano Anna Bonamigo

  • Covid-19, in quarantena una classe del Leonardo da Vinci e una della materna di Cimadolmo

  • Eletto "il Babbo più Bello d'Italia 2020", premiato anche un papà trevigiano

  • Truccavano gli esami di guida, autoscuola trevigiana nella bufera

  • Diocesi di Treviso, nominati i nuovi sacerdoti della provincia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento