Attualità

Raffica di furti di attrezzi agricoli, il sindaco chiede controlli e pattuglie notturne

Claudia Benedos, primo cittadino di Maser, ha segnalato la questione ai carabinieri e al Prefetto, chiedendo un giro di vite

Il sindaco di Maser, Claudia Benedos

Si sono verificati continui furti di attrezzi agricoli nel territorio di Maser ai danni di aziende agricole e singoli cittadini. «Purtroppo non si tratta di casi isolati, ma sembra un vero e proprio approvvigionamento illecito fatto da esperti, in quanto da inizio maggio ad oggi sono già una dozzina i furti avvenuti». È il sindaco Claudia Benedos ad aver segnalato la questione ai Carabinieri e al Prefetto, chiedendo maggiori controlli e pattuglie notturne: «I cittadini di Maser sono molto preoccupati in quanto questi attrezzi si trovano in ricoveri attrezzi adiacenti le abitazioni e quindi questi ladri entrano nelle proprietà, nei giardini e cortili privati». Il sindaco Benedos ha evidenziato l'esigenza di rafforzare i controlli nella lettera inviata a Carabinieri e Prefetto: «Sono con la presente a chiedere se ci sono indagini in corso e maggiori controlli serali e notturni nelle zone rurali di Maser in quanto i miei cittadini hanno davvero paura e chiedono più sicurezza».

LA LETTERA

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raffica di furti di attrezzi agricoli, il sindaco chiede controlli e pattuglie notturne

TrevisoToday è in caricamento