rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
Attualità Montebelluna / Corso Mazzini

Fiocco della Lilt danneggiato: il "vandalo" è un ragazzo che si era appoggiato

Le telecamere comunali di Montebelluna svelano la verità: verso le ore 13, sedendosi sull'aiuola, ha approfittato del fiocco per appoggiare la schiena e prendere il sole

In merito alla notizia apparsa oggi nella stampa locale che attribuiva il danneggiamento dell’installazione del fiocco della Lilt posto in Corso Mazzini, altezza via Partigiani, la Polizia locale fa presente che, dalla visione delle registrazioni effettuate dalla telecamera del municipio risulta che a provocare il danneggiamento sia stato un ragazzo che ieri, verso le ore 13, sedendosi sull'aiuola, ha approfittato del fiocco per appoggiare la schiena e prendere il sole. Solo che il fiocco non ha retto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiocco della Lilt danneggiato: il "vandalo" è un ragazzo che si era appoggiato

TrevisoToday è in caricamento