Ponte sul Livenza, si rompe un giunto: Postumia chiusa per dieci giorni

Dal 18 al 27 novembre deviazione obbligatoria di 39 chilometri per i mezzi pesanti in direzione Oderzo-Portogruaro. Ponte chiuso, rottura dovuta al traffico troppo intenso

Il ponte sul Livenza (Foto d'archivio)

La rottura di un giunto sul ponte che attraversa il fiume Livenza lungo la Postumia nel comune di Motta di Livenza, costringerà i mezzi pesanti a una deviazione di 39 chilometri in direzione Oderzo-Portogruaro.

Del resto non ci sono alternative visto che sia il giunto che la soletta del tratto di strada si sono spezzati improvvisamente tanto da costringere Veneto Strade ad intervenire con urgenza chiudendo il ponte. «Il disagio per gli utenti durerà una decina di giorni - spiega il direttore generale di Veneto Strade, Silvano Vernizzi - il cedimento del rilevato di terra dilavandosi ha creato un abbassamento di circa 4 centimetri del piano viabile. Non avevamo alternative se non intervenire con procedura di somma urgenza». Per il traffico locale ci sono le strade interne, mentre per i tir l’alternativa è quella di deviazioni sulle diverse provinciali. La rottura del giunto e della soletta probabilmente è dovuta a delle infiltrazioni di acqua e al carico di traffico che sulla Postumia è notevole. Da mercoledì 18 e fino al 27 novembre la deviazione riguarderà diversi comuni, oltre a Motta di Livenza e Meduna di Livenza in provincia di Venezia, anche quattro amministrazioni della regioni Friuli Venezia Giulia: Pasiano di Pordenone, Azzano Decimo, Chions e Pravisdomini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Guida Michelin 2021: i ristoranti stellati nel trevigiano

  • Covid, nuova ordinanza di Zaia: «Riapriamo i negozi di medie e grandi dimensioni al sabato»

  • Metodo Bianchini: come perdere peso senza rinunce

  • Schianto tra camion, chiuso il tratto Portogruaro-San Stino della A4

Torna su
TrevisoToday è in caricamento