Attualità

Legittimo impedimento dell'avvocato, niente preliminare per Christian Barzan

Fabio Crea, legale del 23enne accusato omicidio volontario, duplice tentato omicidio volontario, violenza sessuale e stalking, è infatti impegnato nell'interrogatorio di un recluso al 41 bis

Christian Barzan

Non ci sarà l'attesa udienza preliminare sul caso Barzan.

L'avvocato Fabrio Crea, legale del 23enne accusato omicidio volontario, duplice tentato omicidio volontario, violenza sessuale e stalking, ha invocato infatti il legittimo impedimento essendo impegnato nell'interrogatorio di un recluso al 41-bis.

Christian Barzan  è accusato della morte di 62enne Giuseppina Lo Brutto, ex dipendente della Provincia di Treviso.
I fatti risalgono alla sera del 7 giugno 2019. L'incidente era avvenuto a Povegliano e Giuseppina Lo Brutto aveva perso la vita mentre stava rincasando con il marito dopo una cena tra amici. Ad accusare il 23enne originario di Quinto di Treviso, era stata però l'ex fidanzata Giorgia Biglieri che si trovava nell'auto di Barzan la sera dell'incidente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Legittimo impedimento dell'avvocato, niente preliminare per Christian Barzan

TrevisoToday è in caricamento