Scuola, Donazzan a Montebelluna: "Indirizzi innovativi frutto capacità programmatoria"

"L’offerta formativa degli istituti superiori di Montebelluna è frutto delle scelte innovative delle programmazioni regionali"

MONTEBELLUNA L’assessore regionale all’Istruzione e Formazione ha visitato oggi tre istituti superiori a Montebelluna: il liceo statale ‘Angela Veronese’ con il nuovo indirizzo in ‘scenografia’, l’istituto superiore Einaudi Scarpa con i corsi per super-tecnici della calzatura sportiva e il liceo sportivo ‘Primo Levi’ con l’istituto alberghiero Maffioli. “L’offerta formativa degli istituti superiori di Montebelluna è frutto delle scelte innovative delle programmazioni regionali – ha sottolineato l’assessore - L’indirizzo scenografia del liceo artistico Veronese, l’istituto Einaudi Scarpa collegato allo sport system e al percorso per la calzatura sportiva dell’Academy ‘Cosmo’ per il Made in Italy e infine il liceo sportivo attivato presso il ‘Primo Levi’ rappresentano tre nuovi e apprezzati indirizzi previsti dalla Regione nell’ottica di facilitare l’incontro tra percorsi formativi  e richieste del mondo del lavoro”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“La programmazione dell’offerta formativa è una delle più significative prerogative della Regione a costituzione vigente –ha aggiunto -  e il governo regionale in Veneto ha dimostrato di saper leggere i bisogni del territorio per declinare tempestivamente proposte e percorsi strettamente collegati con il tessuto dell’economia e del territorio. Le scuole superiori di Montebelluna sono una eccellenza – ha concluso - con dirigenti scolastici che intelligentemente innovano e motivano i loro docenti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il Friuli Venezia Giulia la regione che resta di più a casa

  • Supermercato troppo affollato, scatta la chiusura per cinque giorni

  • Coronavirus nella Marca: ecco la mappa del contagio comune per comune

  • Coronavirus: ancora in aumento il numero dei contagi nella Marca

  • Coronavirus: sette morti nella Marca, cinquanta in terapia intensiva

  • «Prima smaltite ferie e permessi». Negata la cassa integrazione al Solnidò di Villorba

Torna su
TrevisoToday è in caricamento