rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Attualità

Radiofiera 30: una mostra, un libro ed eventi per chiudere il trentennale del rock in Veneto

Appuntamenti al via sabato 14 gennaio alle 17 con il vernissage della mostra e la presentazione ufficiale del libro a cura di Bruna Graziani di CartaCarbone Festival e con la straordinaria partecipazione di Giulio Casale e Abe Salvadori degli Estra

Non sono ancora terminati i festeggiamenti per i 30 anni della rock band trevigiana: i Radiofiera aggiungono tre nuovi gioielli alla loro collezione di successi con una mostra celebrativa ai Musei Civici di Santa Caterina, un libro pubblicato da Antiga Edizioni che raccoglie foto inedite e racconti della band offrendo uno spaccato del rock in Veneto degli ultimi tre decenni e infine un cartellone di eventi speciali aperti al pubblico, tra concerti e talk. Appuntamenti al via sabato 14 gennaio alle 17 con il vernissage della mostra e la presentazione ufficiale del libro a cura di Bruna Graziani di CartaCarbone Festival e con la straordinaria partecipazione di Giulio Casale e Abe Salvadori degli Estra. Il progetto gode del sostegno della Regione Veneto e del patrocinio del Comune di Treviso; partner Pinarello, CentroMarca Banca e Antiga Edizioni.

Dopo il grande concerto evento dello scorso 14 ottobre al Teatro Mario del Monaco di Treviso che ha registrato il tutto esaurito, la band di Fiera chiude l’anno di festeggiamenti in un altro dei templi della cultura trevigiana, i Musei Civici di Santa Caterina, con una mostra ricca di foto e racconti di 30 anni di successi. “Radiofiera 30. Trent’anni di rock nel Nord-Est” sarà inaugurata sabato 14 gennaio alle 17 con la presentazione dell’omonimo libro - pubblicato da Antiga Edizioni - che dà il via al ricco calendario eventi: due incontri cui partecipano diverse personalità del panorama musicale trevigiano legate al "cantare in dialetto" e non solo, come i Rumatera, i Los Massadores, Giulio Casale e Abe Salvadori degli Estra, e tre concerti-racconto che avranno luogo di domenica e con cui il 29 gennaio si concluderà ufficialmente la mostra. Gli appuntamenti - con ingresso gratuito - si svolgono tutti all’interno del complesso museale di Santa Caterina alle ore 17 ed è necessaria la prenotazione.

La mostra, curata dal fotografo Francesco Schirato, è un compendio di immagini, foto e ricordi della band, sin dagli esordi dei suoi protagonisti con i Circle. A fare da cornice, memorie e racconti non solo del gruppo ma anche di ospiti e amici storici dei Radiofiera nell’industria musicale del territorio, un vero spaccato di quella che è stata la scena rock di quegli anni. I visitatori potranno scoprirla gratuitamente dalle 16 del sabato e della domenica, oppure all’interno degli orari di apertura del Museo e con le sue medesime modalità e costi di accesso.

«Siamo orgogliosi dei Radiofiera e di tutto quello che hanno fatto per la nostra Città, legando la musica alle radici - le parole del sindaco di Treviso Mario Conte -. Il concerto al Teatro Comunale dello scorso 14 ottobre rientra a pieno titolo fra gli eventi culturali più alti ed emozionanti mai ospitati al “Del Monaco”. Le celebrazioni del trentennale non potevano che chiudersi con una serie di eventi in un altro importante luogo della cultura trevigiana, il Museo di Santa Caterina, per raccontarsi e raccontare un pezzo di storia della nostra Città, fatto di musica, successi e legami».

«Il libro e la mostra sono il frutto di un paziente lavoro di archivio e ricostruzione della nostra storia come band - spiega Ricky Bizzarro, leader storico dei Radiofiera - ed è un vero e proprio onore poterli presentare ai Musei Civici di Treviso. È un segnale importante che la musica e il rock, ancora di più quando cantati in dialetto veneto, sono intesi come cultura e patrimonio collettivo: per questo ringrazio di cuore l’assessorato alla cultura della Regione Veneto e l’amministrazione del Comune di Treviso che hanno dimostrato fin da subito grande entusiasmo per il progetto Radiofiera 30. Ci auguriamo che la mostra possa anche avvicinare chi ancora non ci conosce e decida di approfondire la produzione musicale del nostro territorio».

Info su costi e orari della mostra: https://www.museicivicitreviso.it/it/visita/biglietti-e-convenzioni/biglietti-e-convenzioni

Per preordinare il libro: https://bit.ly/preorder_radiofier30

Per prenotare gli incontri: https://www.eventbrite.com/o/radiofiera-58769959003

I Radiofiera

Il calendario degli eventi

SABATO 14 GENNAIO • ORE 17

Presentazione volume/catalogo Radiofiera 30 - Trent'anni di rock a nord-est (Edizioni Antiga). Con Bruna Graziani (CartaCarbone Festival), Francesco Schirato (curatore della mostra), Ricky Bizzarro (Radiofiera), Giulio Casale e Abe Salvadori (Estra), Mirko Visentin (Sputnik). La parola dritta in fondo alla cosa: il dialetto come lingua di musica e di poesia

Ore 18 • Taglio del nastro

DOMENICA 15 GENNAIO • ORE 17

Concerto-racconto inedito Trent'anni di rock a Nord-Est con i RADIOFIERA e guest.

Posti limitati.

SABATO 21 GENNAIO • ORE 17

Daghe gas! Rock in Veneto: dalla provincia a Radio Deejay, incontro a tema con i RUMATERA e i RADIOFIERA. Modera l'incontro Paolo Calia, giornalista de «il Gazzettino».

DOMENICA 22 GENNAIO • ORE 17

Concerto-racconto inedito Trent'anni di rock a Nord-Est con i RADIOFIERA e guest.

Posti limitati.

SABATO 28 GENNAIO • ORE 17

È difficile spiegare a chi non ha il dialetto: come e dove imparare il veneto. Incontro a tema con i LOS MASSADORES e i RADIOFIERA. Modera l'incontro Andrea Passerini, giornalista de «la Tribuna di Treviso».

DOMENICA 29 GENNAIO • ORE 17

Concerto-racconto inedito Trent'anni di rock a Nord-Est con i RADIOFIERA e guest.

Posti limitati.

Una foto storica della band

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Radiofiera 30: una mostra, un libro ed eventi per chiudere il trentennale del rock in Veneto

TrevisoToday è in caricamento