Espropri per le piste ciclabili di Vedelago, segnalazione alla Corte dei conti

Il consigliere comunale di minoranza, Oscar Bordignon (Fratelli d'Italia), denuncia in particolare la mancata liquidazione a saldo degli indennizzi e il mancato completamento della procedura espropriativa delle aree cedute

Segnalazione alla Corte dei Conti-Procura Regionale per il Veneto, al Prefetto di Treviso e al Garante Generale dei Diritti della Persona del consigliere comunale di minoranza, Oscar Bordignon (Fratellli d'Italia), per la mancata liquidazione a saldo degli indennizzi e il mancato completamento della procedura espropriativa delle aree cedute per la delle piste ciclabili di Vedelago: precisamente la “Cavasagra–Casacorba-Albaredo”; la “Albaredo-Confine comunale” e la “Vedelago-Barcon” lungo le S.P. 5 e S.P. 19.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«La questione fu già oggetto di interrogazione consiliare depositata in data 22 luglio 2019 -si legge in un comunicato emesso oggi, domenica 26 gennaio- e trattata durante il Consiglio Comunale del 25 settembre 2019, il cui verbale, a distanza di quattro mesi, non è stato ancora pubblicato. Il Consigliere comunale Oscar Bordignon chiede il completamento della procedura espropriativa: provvedendo innanzitutto al pagamento delle somme a saldo degli espropri, maggiorate degli interessi legali; predisponendo la registrazione e la trascrizione degli atti di trasferimento/Decreti di esproprio; indennizzando ogni altro eventuale danno subito dai cittadini. Il consigliere ritiene inoltre che sia necessario e doveroso, evitare il ripetersi di simili lungaggini amministrative, provvedendo al completamento di tutte le opere pubbliche in corso, prima di avviarne di nuove».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion con mucche e tori si rovescia, caos sulla bretella

  • Adriano Panatta sposa a 70 anni l'avvocato trevigiano Anna Bonamigo

  • Covid-19, in quarantena una classe del Leonardo da Vinci e una della materna di Cimadolmo

  • Truccavano gli esami di guida, autoscuola trevigiana nella bufera

  • Eletto "il Babbo più Bello d'Italia 2020", premiato anche un papà trevigiano

  • Omicidio di Willy, l'autore del post razzista è uno studente trevigiano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento