menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Live for Ail, sulle note della beneficenza

L'evento si terrà sabato 27 ottobre 2018 alle ore 21 al PalaTeatro di Villorba. Un grande concerto nel nome della solidarietà che ha già fatto registrare il tutto esaurito

Sold out per il concerto organizzato dall’AIL (Associazione Italiana contro le Leucemie-Linfomi e Mieloma Onlus, sezione di Treviso) in programma sabato 27 ottobre alle 21.00 al "PalaTeatro" di Villorba. Obiettivo raccogliere fondi a favore dell'AIL: il ricavato della serata sarà interamente devoluto alla sezione AIL di Treviso che nel corso degli anni si è distinta in ambito nazionale per il suo enorme contributo al miglioramento delle possibilità di diagnosi e di cura delle malattie ematologiche. La volontà è quella di sostenere il reparto di Ematologia dell’Ospedale di Treviso diretto dal Dr. Filippo Gherlinzoni e collaborare allo sviluppo di laboratori di diagnosi citogenetica e molecolare diretti dal Prof Angelo Paolo Dei Tos. I fondi raccolti lo scorso anno hanno contribuito all’attivazione del laboratorio che utilizza la metodica “Next Generation Sequencing”, un’avanguardia mondiale per lo studio delle alterazioni molecolari causa delle più temute neoplasie ematologiche e un passo in avanti verso l’utilizzo di terapie personalizzate, uno scenario oramai vicino. I fondi che saranno raccolti quest’anno contribuiranno al potenziamento del laboratorio.

Sul palco la band “Cose di Famiglia”, realtà che ha già ottenuto due importanti affermazioni aggiudicandosi il premio “Migliori Cantautori” e il Premio “Nuovo IMAIE” al “Cantagiro 2016” tenutosi a Fiuggi e successivamente, nel marzo 2017, ha vinto il “Festival dell’Adriatico”, il Premio “Alex Baroni” a San Benedetto del Tronto. “Cose di famiglia” è una formazione inusuale che ha come nucleo base i fratelli Giacomo e Mauro Da Ros, attivi da anni nel campo della musica e con collaborazioni prestigiose alle spalle (Mingardi, Patty Pravo, Elisa) ma che nel corso della sua evoluzione ha accolto nella line-up un elemento di spicco del panorama musicale italiano: Andrea Fontana, batterista ufficiale da anni di Cesare Cremonini (con il quale si è esibito negli stadi durante l’estate 2018) oltre che storico batterista di Elisa e affermato session man nazionale. Ma proprio per questa occasione così importante, sul palco salirà anche Gianni Vancini (da più di 15 anni sassofonista di Umberto Tozzi), anche lui coinvolto a più riprese nel progetto dei fratelli Da Ros.

Oltre ad Andrea Fontana e Gianni Vancini quest’anno si potranno ascoltare anche Nicola Peruch alle tastiere (Zucchero, Ramazzotti) il quale ha collaborato nell’ultimo disco delle “Cose di famiglia” colorando con le sue sonorità il sound dei fratelli Da Ros, Alessandro “DOC” De Crescenzo alle chitarre (Cremonini, Ferro) e Leo di Angilla alle percussioni (Jovanotti). Infine, per l’occasione è prevista anche un esperienza visiva molto forte con immagini che accompagneranno la musica di famiglia, sottolineando e supportando anche sul piano visivo le tematiche affrontate nelle canzoni. L’appuntamento al “PalaTeatro” di Villorba è per sabato 27 Ottobre per fare il pieno di buona musica e sostenere la sezione trevigiana dell’AIL che in questi anni ha profuso uno sforzo senza eguali per offrire una speranza a chi è colpito dalle malattie del sangue.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento