rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Cronaca Mareno di Piave

Tragedia della A28, un torneo di calcio a cinque per ricordare Sara e Jessica

Il memorial si terrà il 14 gennaio alle 15 al palazzetto di Mareno di Piave. La manifestazione vedrà affrontarsi Pordenone amatori, Atletico Conegliano, Selecao e Atletico Mareno, team in cui milita Alain Fragasso, padre di Jessica

Il prossimo 30 gennaio sarà trascorso un anno dalla tragedia della A28, incidente in cui persero la vita Jessica Fragasso e Sara Rizzotto, cugine di 20 e 26 anni. Per ricordare le due ragazze e il dramma vissuto dalle loro famiglie è stato organizzato il prossimo 14 gennaio, al palazzetto dello sport di Mareno di Piave, il torneo di calcio a cinque "Memorial Jessica & Sara" che vedrà affrontarsi quattro formazioni locali: Atletico Conegliano, Amatori Pordenone, Selecao e Atletico Mareno, squadra in cui milita Alain Fragasso, padre di Jessica e principale motore dell'organizzazione del torneo (insieme ai compagni di squadra, sempre molto vicini alle famiglie colpite) che nelle intenzioni dovrebbe avere cadenza annuale.

L'inter giudiziario seguito all'episodio ha già portato ad emettere una prima condanna a 7 anni nei confronti dell'uomo che ha causato lo schianto in cui sono morte le due cugine, l'imprenditore bulgaro di 61 anni, Dimitre Traykov. Quella domenica sera il suo suv, tra Villotta di Chions e Azzano Decimo, speronò l'auto su cui viaggiavano le ragazze (morte quasi sul colpo) e le due figliolette di Sara, salve per miracolo e dimesse dall'ospedale dopo alcune settimane di ricovero. Lo straniero, fuggito dopo lo schianto, è stato arrestato alcune ore dopo dalla polizia stradale, salvo poi essere posto ai domiciliari alcuni giorni dopo. Il prossimo 6 febbraio, a poco più di un anno dalla tragedia, comincerà il processo di appello.

7d540095-078a-43fa-baa2-499227014f10

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia della A28, un torneo di calcio a cinque per ricordare Sara e Jessica

TrevisoToday è in caricamento