Razzia nel laboratorio tessile, sparite quattordici macchine cucitrici

Il raid dei ladri, avvenuto ad Altivole in via Giauna, è stato denunciato martedì pomeriggio ai carabinieri di Riese Pio X che ora indagano sull'episodio. Si ipotizza il furto su commissione

ALTIVOLE Quattordici macchine cucitrici sparite, per un valore di diverse migliaia di euro. I ladri non risparmiano neppure i laboratori tessili cinesi della Marca: è di ieri pomeriggio, martedì, la denuncia presentata ai carabinieri di Riese Pio X dall'azienda "Confezioni Sofia" di via Giauna ad Altivole. Il raid dei soliti ignoti sarebbe avvenuto nella notte tra lunedì e martedì. Si sospetta che la razzia possa essere riconducibile ad un furto su commissione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Smart contro un camion: muore 32enne, l'amica alla guida non aveva la patente

  • Azienda trevigiana investe 2mila euro a dipendente per corsi e viaggi all'estero

  • Superenalotto, doppia vincita nel weekend in provincia di Treviso

  • Con lo scooter contro un'auto, muore noto albergatore jesolano

  • Monfumo, Cornuda e Pederobba: raffica di allagamenti, strade come fiumi

  • Una folla commossa per dare l'ultimo saluto al piccolo Tommaso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento