rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca Conegliano

Conegliano, aggredì agenti in stazione: arrestato 41enne della Guinea

Era stato tratto in arresto nell'ottobre del 2014 in seguito ad una lite per futili motivi con dei viaggiatori. rintracciato e tratto in arresto nella mattinata di ieri ora lo straniero si trova nella Casa Circondariale di Treviso

CONEGLIANO Era stato tratto in arresto dal personale del Commissariato di Conegliano nell'ottobre del 2014 in seguito ad una lite nata per futili motivi con dei viaggiatori, all'esterno della locale stazione ferroviaria di Conegliano. In quella occasione aveva usato violenza nei confronti degli agenti di Polizia intervenuti per sedare la lite.

Ora, nell'ambito dell'attività finalizzata alla ricerca di soggetti destinatari di provvedimenti restrittivi, nella mattinata di ieri, venerdì 14 luglio, nel centro di Treviso, il personale della Questura ha rintracciato e tratto in arresto C.N., 40enne della Guinea, destinatario di un provvedimento di carcerazione per l'espiazione della pena di un anno di reclusione, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Treviso, per i reati di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali aggravate, per i fatti avvenuti appunto a Conegliano nel 2014. Al termine dell'attività di rito, lo straniero è stato immediatamente trasportato presso la Casa Circondariale di Treviso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conegliano, aggredì agenti in stazione: arrestato 41enne della Guinea

TrevisoToday è in caricamento