Bimbo in bicicletta viene spinto a terra da un uomo incappucciato

L'agguato mercoledì mattina, 12 agosto, nella zona industriale di Biban, a Carbonera. Denuncia ai carabinieri da parte dei genitori del bambino di soli 10 anni

Ha riportato escoriazioni al braccio e alla mano sinistra, il bambino di 10 anni aggredito mercoledì mattina, 12 agosto, da un ciclista incappucciato che lo ha affiancato in bici per poi spingerlo a terra contro il marciapiede.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Volevo segnalare che in Vicolo Casette mio figlio era in bici, gli si è avvicinato un signore incappucciato con barba bianca sulla sessantina, si è affiancato, gli ha chiesto come va e l'ha spinto a terra, poi è scappato. Fate attenzione». A raccontare l'agguato è stata la mamma del bambino sul gruppo social "Sei di Carbonera se..." Il bimbo era uscito insieme a suo papà che, poco dopo la partenza da casa, si è accorto di aver dimenticato la mascherina. Il figlio, a quel punto, si è offerto di andare a prendergliela mentre il padre è rimasto ad aspettarlo in strada. Recuperata la mascherina, il bambino stava tornando dal papà quando alle sue spalle è sbucato un ciclista che, correndo, gli si è affiancato, e lo ha urtato violentemente, facendolo finire contro il marciapiede. L'aggressore si è subito dileguato in tutta fretta nelle strade vicine. La mamma del piccolo ha visto tornare a casa il figlio pochi minuti più tardi con il braccio insanguinato. Immediata la segnalazione dell'accaduto ai carabinieri da parte dei genitori del bambino. Le ferite non sono gravi ma il piccolo è rimasto in stato di choc per quanto accaduto. L'aggressore, nel frattempo, è ancora a piede libero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nelle acque del Sile, fugge in treno e lo ritrovano a Bassano

  • Oliviero Toscani: «Chi vota Zaia forse è ubriaco, anche i veneti diventeranno civili»

  • Grandine e vento forte, il maltempo torna a colpire la Marca

  • Tragedia di Merlengo, il 26enne aveva bevuto: indagato per omicidio stradale

  • Tragico schianto col furgone nella notte: 62enne muore a pochi metri da casa

  • Distributore di bevande trovato morto nel suo camion

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento