Cade dalle scale e muore, la Procura di Treviso apre un’inchiesta

Era caduta dalle scale con la sedia a rotelle nella giornata di ieri, 10 aprile. E' morta oggi in ospedale Adriana Bortolotti, classe 1922, ospite della casa di riposo di Selva di Volpago del Montello e originaria di Bergamo

VOLPAGO DEL MONTELLO Era caduta dalle scale con la sedia a rotelle nella giornata di ieri, 10 aprile. E' morta oggi in ospedale Adriana Bortolotti, classe 1922, ospite della casa di riposo di Selva di Volpago del Montello e originaria di Bergamo. Le circostanze in cui è accaduto il fatto hanno indotto la Procura a disporre l'autopsia sul corpo dell'anziana e il sequestro della sedia a rotelle. Negli spazi della casa di riposo di Selva sono giunti anche i Nas per verificare le condizioni della struttura. Ora al vaglio dell’inchiesta il fascicolo d'indagine del Pm De Donà.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Smart contro un camion: muore 32enne, l'amica alla guida non aveva la patente

  • Covid, dodici lavoratori positivi in una ditta dell'hinterland trevigiano

  • Schianto sulla Pontebbana, gioielli e arnesi da scasso nella Smart

  • Con lo scooter contro un'auto, muore noto albergatore jesolano

  • Malore improvviso, 40enne ricoverato in elisoccorso: è gravissimo

  • Lutto per lo scoutismo trevigiano: malore improvviso stronca Mario Favaretto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento