rotate-mobile
Cronaca Casale sul Sile / Via Vittorio Veneto, 23

Festa dell'Ottava di Pasqua, maxi baby gang in azione: vandalizzato il municipio

Sabato 13 aprile centinaia di giovani si sono dati appuntamento alla sagra di Casale sul Sile: denunciato un minorenne che ha danneggiato piante e fioriere davanti all'ingresso del Comune. La sindaca: «Plauso alle forze dell'ordine»

Si sono dati appuntamento sui social e hanno creato il caos nel sabato sera di festa dell'Ottava di Pasqua a Casale sul Sile. Un centinaio di ragazzini provenienti da Treviso e da vari comuni dell’hinterland erano arrivati in paese con l’intento di rovinare la festa a tutta la comunità.

Vandali Casale sul Sile-2

Uno di loro, un minorenne non residente a Casale, ha danneggiato piante e fioriere davanti la porta del municipio. Identificato subito dalle forze dell'ordine, sarà denunciato. Stefania Golisciani, sindaco di Casale sul Sile, commenta: «I ragazzini arrivati ieri sera erano divisi in gruppi numerosi e si provocavano tra loro, solo l’intervento delle forze dell’ordine ha potuto evitare il degenerare della situazione. Polizia locale, associazione carabinieri in congedo e carabinieri sono dovuti intervenire più volti per tener lontani tra loro i giovani violenti. A tutte le forze dell'ordine intervenute ieri sera va il ringraziamento mio e di tutta la comunità per aver contribuito a rendere sicura la nostra festa». Questa sera, domenica 14 aprile, è in programma alle ore 21.30 lo spettacolo pirotecnico aperto a tutti. I fuochi d'artificio verranno sparati nel piazzale della chiesa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa dell'Ottava di Pasqua, maxi baby gang in azione: vandalizzato il municipio

TrevisoToday è in caricamento