Cronaca

Nasconde la droga sotto il sedile al controllo, 41enne nei guai

I carabinieri hanno denunciato un 41enne che si era anche rifiutato di sottoporsi al test per guida sotto effetto di stupefacenti. Un arresto

Pattuglia di carabinieri in servizio (archivio)

VEDELAGO Quando ha visto la paletta che gli intimava l’alt gli erano rimasti pochi istanti prima di accostare per poter nascondere la droga. Ha cercato invano con un maldestro tentativo di piazzarla sotto il sedile senza sfuggire all’occhio vigile dei carabinieri. Si è messo nei guai un 41enne trevigiano fermato per un controllo da una pattuglia dei militari della stazione di Vedelago nell’ambito di un servizio coordinato svolto sulla Castellana durante il giorno di Pasquetta.

L’automobilista, al volante di una Lancia Y, ha cercato di nascondere due dosi di cocaina (per un totale di un grammo) al di sotto del sedile. L’episodio gli è costato la segnalazione alla Prefettura per uso di sostanze stupefacenti. L’uomo, però, è andato incontro anche a una denuncia per essersi rifiutato di sottoporsi all’accertamento dell’uso di droga alla guida.

Il servizio svolto dai carabinieri della compagnia di Castelfranco Veneto nelle ultime ore, che ha impegnato 18 militari con nove mezzi e ha portato all’identificazione di 102 persone, al controllo di 70 veicoli e di nove persone sottoposte ad obblighi, ha portato anche all’arresto di un 38enne di Castelfranco con precedenti. Le manette sono scattate in esecuzione di un’ordinanza di sospensione dei domiciliari e relativa detenzione in carcere con fine pena a dicembre del 2015 per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasconde la droga sotto il sedile al controllo, 41enne nei guai

TrevisoToday è in caricamento