Cronaca

Funzionaria dell'Usl malmenata da un collega finisce all'ospedale

Vittima dell'aggressione una dirigente dell'Usl. L'episodio negli uffici di via Terraglio a Preganziol. Indagini per stabilire il movente

PREGANZIOL L’ha aggredita, malmenata con pugni e calci. E così l’ha fatta finire al pronto soccorso. I carabinieri stanno cercando di ricostruire con precisione quanto accaduto mercoledì nel primo pomeriggio all’interno degli uffici dell’Usl di via Terraglio a Preganziol, dove una dirigente è stata attaccata da un collega.

Secondo le prime ricostruzioni dei militari dell’Arma, intervenuti sul posto per dare una spiegazione all’episodio, l’uomo, un dipendente, improvvisamente si sarebbe scagliato contro A.D.R., 51enne funzionaria responsabile del settore servizi ospedalieri.

Diverse le ferite riportate a causa dell’aggressione, tanto che per la malcapitata è stato necessario affidarsi alle cure dei medici del pronto soccorso che dopo le medicazioni l’hanno dimessa con una prognosi di una ventina di giorni. I carabinieri sono al lavoro per stabilire il movente dell’aggressione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Funzionaria dell'Usl malmenata da un collega finisce all'ospedale

TrevisoToday è in caricamento