menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Donare organi, anche a Spresiano dichiarazioni di volontà

È stata siglata una convenzione tra l'Azienda Ulss 9 di Treviso ed il Comune di Spresiano per la raccolta delle volontà per la donazione

TREVISO - È stata siglata una convenzione tra l’Azienda Ulss 9 di Treviso ed il Comune di Spresiano per la raccolta tra i cittadini delle volontà per la donazione di organi e tessuti. Il nuovo servizio è già attivo. I cittadini di Spresiano che si recheranno agli sportelli dei servizi anagrafici per richiedere o rinnovare la carta di identità verranno informati sulla possibilità di compilare i moduli per il rilascio delle dichiarazioni di volontà per la donazione di organi e tessuti. Negli spazi municipali saranno a disposizione di tutti i cittadini materiali informativi per permettere agli utenti di avere tutte le informazioni del caso e quindi di scegliere liberamente se aderire o meno all’iniziativa del tutto volontaria.

“La legge – sottolinea il Direttore sanitario Michele Tessarin – prevede un percorso di formalizzazione delle dichiarazioni di volontà mirato al mantenimento di un archivio nazionale presso il Ministero. Come tutti i veneti i trevigiani sono molto sensibili in questo ambito. Oltre il 40% delle dichiarazioni di volontà raccolte in Veneto sono provenienti dalla nostra azienda. Una percentuale molto elevata che sottolinea l’alto livello di attenzione civica e sensibilità dei trevigiani ma anche premia un lavoro decennale dei nostro professionisti. Oggi a Treviso l’attività trapiantistica è una realtà che si mantiene su livelli elevati. I cittadini si dimostrano più sensibili che altrove. Per questo riteniamo di far fruttare ulteriormente questa sensibilità ed abbiamo avviato una serie di convenzioni pilota con alcuni comuni dando la possibilità ai cittadini di dichiarare la loro intenzione in materia di donazione al momento del rinnovo dei documenti di identità. Oggi siamo lieti che si aggiunga anche Spresiano; i buoni risultati ci inducono a proseguire con l’obbiettivo di estendere la convenzione a tutti 37 i comuni dell’Azienda”.

“I cittadini di Spresiano  hanno sempre dimostrato una particolare sensibilità al tema della solidarietà ed al dono verso gli altri – sottolinea l’assessore Lia Rossetto -. Così, naturalmente, abbiamo aderito alla proposta dell'Azienda Ulss9 per poter concretamente contribuire come Amministrazione Locale ad aumentare la conoscenza di quanto sia un'importante opportunità la donazione degli organi e dei tessuti. L'esperienza personale che ciascuno di noi vive nei momenti di lutto ci richiama a comprendere che la morte è parte della vita e  interrogarci su di essa con razionalità e profondità, anche insieme ai nostri familiari, è un'occasione per esprimere ciò che vorremmo essere nel momento di distacco dalla vita stessa.   Per questo, attraverso la sensibilità  della responsabile Marini e delle ufficiali d'anagrafe Genio e Visentin, che ringrazio di cuore, invito tutti i cittadini a cogliere questa ulteriore opportunità di solidarietà”.

L’Ufficio Relazioni con il Pubblico dell’Ulss 9 ha fatto da tramite tra il Comune di Spresiano e il Coordinamento Ospedaliero Trapianti dell’azienda sociosanitaria trevigiana per procedere alla formazione del personale di sportello messo a disposizione dall’amministrazione comunale. Prima di rendere effettiva la raccolta del consenso, infatti, è stata avviata un’attività di formazione per facilitare gli incaricati nell’acquisizione delle dichiarazioni. Il Comune di Spresiano si aggiunge ad altri Comuni che hanno precedentemente aderito all’iniziativa: Preganziol, Zero Branco, Mogliano Veneto, Treviso, Casier e Silea.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

social

Domenica 11 aprile: accadde oggi, santo del giorno, oroscopo

Salute

A Monastier il nuovo hub vaccinale anti-Covid per le aziende venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento