rotate-mobile
Cronaca Paderno del Grappa

Cade in canalone sulla Pedemontana, ferito 34enne di Rossano

Un escursionista di Rossano Veneto (VI) è rimasto ferito, domenica in un'escursione sulla Pedemontana. L'uomo, 34 anni, è scivolato in un canalone innevato

Incidente in montagna, domenica mattina, per un escursionista di Rossano Veneto (VI).

Intorno alle 10 l'uomo, M.G. 34 anni, è scivolato in un canale innevato sul Monte Grappa, a Paderno, senza più essere in grado di risalire.

A dare l'allarme è stato proprio il 34enne, che ha spiegato al Soccorso alpino della Pedemontana del Grappa di essere scivolato mentre percorreva il sentiero numero 153, in direzione dell'incrocio con il sentiero delle Meatte, a quota 1.500 metri.

L'elicottero di Treviso emergenza, giunto sul posto, è stato costretto a rientrare per la presenza di nubi basse.

Una squadra è subito partita da San Liberale per risalire il versante, chiamando a voce l'uomo, finchè, a circa 1.400 metri di altitudine, i soccorritori sono riusciti a individuarlo.

Due soccorritori si sono calati e hanno raggiunto il 34enne, mentre altre squadre sopraggiungevano in supporto alle operazioni.

Infreddolito e con una lieve ferita alla testa, riportata in seguito alla caduta da una cinquantina di metri, l'escursionista è stato issato con un paranco fino al sentiero, dove medico e infermiere del Suem gli hanno prestato le prime cure.

Ripresosi, il 34enne si è incamminato verso valle con i soccorritori, che lo hanno assicurato, attrezzando i tratti più severi dell'itinerario in discesa.

L'intervento, particolarmente complicato ha richiesto l'intervento di sette soccorritori della Pedemontana del Grappa, otto delle Prealpi Trevigiane e uno di Belluno, e si è concluso alle solo alle 16.30.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade in canalone sulla Pedemontana, ferito 34enne di Rossano

TrevisoToday è in caricamento