rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Cronaca Silea / Via Massolini

Buttano la cassaforte rubata dal primo piano, il vicino chiama i carabinieri

Furto sventato dai militari dell'Arma di Silea nella tarda serata dell'8 dicembre. Il tonfo della cassaforte rubata dai ladri ha svegliato un residente che ha dato l'allarme. Malviventi in fuga a mani vuote

I carabinieri di Silea hanno sventato un furto in azienda lungo via Massolini nella serata di giovedì 8 dicembre. Verso le ore 23, una banda di ladri aveva cercato di rubare la cassaforte di un'azienda con sede a Silea.

Dopo aver raggiunto il primo piano dell'edificio, i malviventi hanno forzato una finestra e si sono introdotti all'interno degli uffici dove hanno trovato la cassaforte, troppo grande però per essere portata fuori a mano. I ladri l'hanno fatta cadere a terra dalla finestra del primo piano, non una grande idea visto che il tonfo ha svegliato un residente della zona che ha subito chiamato il 112. L'intervento immediato di una pattuglia dell'Arma ha rovinato i piani dei malfattori, costretti a fuggire a mani vuote. La cassaforte, ancora chiusa e con all'interno circa un migliaio di euro, è stata recuperata e posta sotto sequestro per gli accertamenti tecnici del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Buttano la cassaforte rubata dal primo piano, il vicino chiama i carabinieri

TrevisoToday è in caricamento