Incidenti stradali

Incidente mortale sulla strada per il mare: morto un 18enne di Oderzo

Lo schianto è avvenuto domenica mattina a San Michele al Tagliamento, sulla strada che porta a Bibione. La vittima ha perso il controllo finendo contro un furgone

TREVISO Anas comunica che a causa di un incidente mortale è stato provvisoriamente chiuso al traffico, in entrambe le direzioni, il tratto della strada statale 14 “della Venezia Giulia” all’altezza del km 73,000 in località San Michele al Tagliamento, in provincia di Venezia, proprio sulla strada che porta a Bibione e alle località marittime della zona.

Stando a quanto riportato dai soccorritori presenti sul luogo, le vetture coinvolte nello schianto sono due e oltre alla persona deceduta ci sarebbero altre sei persone ferite. A morire sul colpo il conducente di una Peugeot 206, Thiam Babacar, un senegalese di soli 18 anni residente a Oderzo, che a causa di un malore o di un più probabile colpo di sonno, si è scontrato contro un furgone con targa austriaca sul quale viaggiava una famiglia di sei stranieri. Nel tremendo impatto il furgone è finito nel fossato adiacente. Per il ragazzo non c'è stato nulla da fare, mentre la famiglia a bordo del furgone ha riportato solo una serie di ferite lievi. Il traffico è stato deviato su strade locali, ma i primi disagi alla viabilità si sono già registrati. Le code da e verso il mare sono lunghissime e a mezzogiorno il traffico verso Bibione era ancora bloccato. Sul posto sono presenti le forze dell’ordine e il personale dell’Anas per la gestione del traffico e la ripresa dalla normale circolazione. Anas raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione traffico in tempo reale è consultabile sul sito web www.stradeanas.it oppure chiamando il nuovo numero verde, gratuito, 800 841 148, attivo dal 1° gennaio 2016.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente mortale sulla strada per il mare: morto un 18enne di Oderzo

TrevisoToday è in caricamento