Incidenti stradali

Schianto in moto sul lago d'Iseo: motociclista di Oderzo muore a 53 anni

Luca Biasi, camionista originario della Marca ma residente in provincia di Bergamo, ha perso la vita dopo sei giorni di ricovero in ospedale per le lesioni riportate in un grave incidente stradale

Luca Biasi (Foto tratta da Facebook)

Luca Biasi non ce l'ha fatta: nel primo pomeriggio di sabato 15 maggio, in sella alla sua moto Ducati, era stato investito da un'auto che non aveva rispettato la precedenza. L'incidente era avvenuto nelle vicinanze del lago d'Iseo, lungo la strada provinciale 55 a Bisogne (in provincia di Brescia). Ricoverato in ospedale a Brescia, Biasi ha perso la vita dopo sei giorni di ricovero. Aveva 53 anni.

Come riportato da "La Tribuna di Treviso", la notizia della sua morte è arrivata fino a Oderzo, paese natale di Biasi. Prima di diventare camionista, il 53enne aveva lavorato in una ditta dell'Opitergino. Nella Marca vivono il figlio Giuseppe (24 anni, residente a Fregona), la madre Gina, tre fratelli e una sorella. Insieme alla moglie il 53enne si era trasferito a Sovere, in provincia di Bergamo, ma amava tornare spesso in provincia di Treviso. Le moto erano la sua grande passione e in molti lo ricordano oggi come una persona di buon cuore e sempre disponibile nel momento del bisogno. I funerali sono stati celebrati lunedì 24 maggio nella chiesa di Sovere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto in moto sul lago d'Iseo: motociclista di Oderzo muore a 53 anni

TrevisoToday è in caricamento