menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Esce dalla festa per la nipote e viene investito: muore a 81 anni

Giovanni Peron, residente a Morgano, ha perso la vita nella serata di sabato 22 febbraio a pochi passi dal ristorante Mokambo di Istrana. Alla guida dell'auto un 25enne padovano

Erano le 22.50 di sabato 22 febbraio quando i carabinieri del Nor di Castelfranco Veneto sono intervenuti a Istrana, nelle vicinanze del ristorante Mokambo, per un incidente mortale costato la vita a un 81enne travolto da un'auto in corsa.

La vittima è Giovanni Peron, residente nel Comune di Morgano, investito da C.B. automobilista 25enne di Trebaseleghe. La vittima era appena uscita dal ristorante Mokambo dove aveva cenato con i familiari per festeggiare la sua amata nipotina. Finita la cena il gruppo era andato verso il parcheggio. Peron si è attardato e, nel momento in cui ha attraversato la strada, il giovane a bordo della sua Audi A3 l'ha travolto. Il padovano stava percorrendo la provinciale 68 in direzione Morgano quando, per cause ancora al vaglio delle forze dell'ordine, ha travolto il pensionato che stava attraversando la strada sulle strisce pedonali per raggiungere il parcheggio del locale dove aveva trascorso la serata con i familiari. Trasportato in gravissime condizioni, ma ancora cosciente, al pronto soccorso dell'ospedale Cà Foncello, Giovanni Peron è morto durante la notte a causa di un arresto cardiaco. Il 25enne padovano alla guida dell'auto è risultato negativo all'assunzione di alcool e droghe.

Artigiano in pensione da diversi anni, Peron era molto conosciuto a Morgano, suo comune di residenza. Sposato con Giselda detta "Diella" ha avuto tre figli: Roberta, Luca e Monica. Persona solare e di buon cuore si è goduto fino all'ultimo la gioia dello stare insieme ai suoi cari con quella cena organizzata per far festa alla nipotina. Il sindaco di Morgano, Daniele Rostirolla, raggiunto dai nostri microfoni ha dichiarato: «Conoscevo benissimo Giovanni e la sua famiglia. La notizia della sua morte ci ha colpiti come un fulmine a ciel sereno. Il mio pensiero va ai suoi cari. Lunedì mi recherò personalmente a trovare la famiglia per pogere loro la mia vicinanza in un momento così difficile».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Aggredisce una studentessa in bici: 44enne finisce in carcere

  • Attualità

    Covid, 162 nuovi positivi e altri tre morti nella Marca

  • Attualità

    Vax Day per gli Over 80 nella Marca: «Oltre duemila vaccinati»

  • Attualità

    Monastier, sit-in davanti alla casa occupata: «Fuori gli abusivi»

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento