Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Lutto a Conegliano, morto a soli 48 anni l'attore Andrea Benedet

Artista a tutto tondo, con esperienze anche in Cina, è deceduto all'Hospice di Vittorio Veneto a causa di un male incurabile ad un rene scoperto tre anni fa

Andrea Benedet al centro

Si è spento a soli 48 anni l'attore coneglianese Andrea Benedet. A portarlo via alla vita, sabato all'Hospice di Vittorio Veneto, una malattia incurabile ad un rene scoperta tre anni fa. Benedet, dopo essersi formato nel teatro alla scuola Galante Garrone di Bologna, si è fatto conoscere in Italia e in Francia con "La Locandiera" ed "Il mercante di Venezia", per poi recarsi in Cina dove ha girato diverse fiction e dove è stato anche docente di recitazione a Pechino. Regista e performer, la sua figura è stata a lungo legata al Teatro 2 di Parma, al Teatro Comunale di Bologna e alla città di Roma, oltre che al Théatre du Soleil di Parigi. Andrea lascia i genitori Mario e Diana, i fratelli Katia, Emanuel e Matteo e tanti amici che lo attenderanno per un ultimo saluto. Le esequie verranno celebrate mercoledì 16 giugno alle 11.30 presso il Duomo di Conegliano. Eventuali offerte saranno devolute alle associazioni “Le fiabe d’Argento” e “Italia Nostra” (sezione di Conegliano).

72396569_2505655122997703_4069887185506009088_n-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto a Conegliano, morto a soli 48 anni l'attore Andrea Benedet

TrevisoToday è in caricamento