rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Oderzo / Via degli Alpini

Sradica un cartello di divieto di sosta, studente 15enne denunciato

L'episodio è avvenuto il 29 settembre scorso a Oderzo, in via degli Alpini. Il giovane era insieme ad un gruppetto di una decina di amici che hanno tentato di dileguarsi salendo a bordo di una corrriere. Un carabiniere fuori servizio aveva assistito alla scena

I Carabinieri della Tenenza di Oderzo hanno deferito al Tribunale per i Minorenni di Venezia un 15enne, del posto, per danneggiamento aggravato. L'episodio incriminato è del 29 settembre scorso, quando, alle 19 circa, un folto gruppo di una decina di ragazzi era stato notato da alcuni passanti e dal titolare di un esercizio commerciale, in via degli Alpini, non distante dalla locale stazione delle corriere, mentre stava "scuotendo" un palo della segnaletica stradale verticale indicante un senso vietato. In particolare, uno dei ragazzi aveva poi sradicato il manufatto e lo aveva gettato a terra. Tra i presenti ad assistere alla scena anche un Carabiniere, in quel momento libero dal servizio, che faceva intervenire in loco i colleghi del Comando opitergino. Il gruppetto di giovani individuato veniva fatto scendere dal pullman sul quale nel frattempo era salito e tra questi - tutti ragazzi di età compresa fra i 14 e i 17 anni - veniva identificato l'autore dell'atto vandalico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sradica un cartello di divieto di sosta, studente 15enne denunciato

TrevisoToday è in caricamento