menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Al volante con una patente falsa: automobilista nei guai

La polizia locale di Montebelluna ha fermato un uomo originario del centro-Africa, alla guida con una patente italiana contraffatta che gli è stata subito sequestrata

Si era messo al volante con una patente di guida italiana visibilmente contraffatta. Il sequestro è avvenuto durante una normale attività di controllo della Polizia locale in centro: qualche giorno fa una pattuglia ha fermato un cittadino centro-africano alla guida di un mezzo.

Alla richiesta di esibire i documenti, il conducente ha consegnato la patente di guida italiana, in apparenza regolare. Ad un controllo più approfondito presso il Comando di via Zecchinel, però, il documento è risultato contraffatto per cui la Polizia locale ha provveduto a presentare la richiesta di convalida del sequestro alla Procura. Convalida che è già stata rilasciata. Nel frattempo si sta attendendo la perizia del Laboratorio analisi documentali della Polizia locale di Treviso che, oltretutto, sta già eseguendo anche la perizia sul documento di circolazione di un’auto bulgara, fermata sempre a Montebelluna nei giorni scorsi, anch'essa verosimilmente contraffatta. Commenta il sindaco, Marzio Favero: «Ringrazio la Polizia locale per l’efficienza crescente che sta dimostrando in questa opera di verifica dei documenti di guida e di proprietà che ha a che fare anch'essa con la sicurezza stradale. Anche queste azioni dimostrano quanto il Comando montebellunese sul piano professionale sia diventato un punto di riferimento».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Con un "gratta e vinci" da 5 euro ne vince 500mila

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento