rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

Premio Gambrinus "Giuseppe Mazzotti", resi noti i nomi dei vincitori

Il concorso è dedicato ai "libri di montagna, alpinismo, esplorazione, viaggi, ecologia e paesaggio, artigianato di tradizione e Finestra sulle Venezie sulla civiltà veneta"

Sono stati comunicati oggi a Treviso i vincitori delle tre sezioni della 30/a edizione del premio Gambrinus 'Giuseppe Mazzotti', concorso "per libri di montagna, alpinismo, esplorazione, viaggi, ecologia e paesaggio, artigianato di tradizione e Finestra sulle Venezie sulla civiltà veneta". Si tratta di Andy Kirkpatrick, scalatore inglese, con il libro 'Psycho vertical. La vita e' troppo breve per divertirsì per la sezione 'Alpinismo: imprese, vicende storiche, biografie e guide' e dell'archeologo Salvatore Settis con 'Paesaggio costituzione cemento. La battaglia per l'ambiente contro il degrado civilé per la sezione 'Ecologia e paesaggio', e l'illustratore Gianfranco Munerotto con "La gondola nei secoli. Storia di una continua trasformazione tra architettura navale e arte" per la sezione 'Artigianato e tradizione'. Al concorso hanno partecipato 82 case editrici con 138 opere.
(ANSA)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premio Gambrinus "Giuseppe Mazzotti", resi noti i nomi dei vincitori

TrevisoToday è in caricamento