Filma le studentesse mentre si cambiano, prof di educazione fisica nei guai

Nei confronti di un docente di 45 anni, insegnante in un istituto della Pedemontana, è stato per ora attivato solo un procedimento disciplinare. Indagano i carabinieri

Una normale classe

Un insegnante di educazione fisica di 45 anni, docente in un istituto della pedemontana, è in queste ore al centro di un vero e proprio caso. Il prof, secondo l'accusa di una studentessa, avrebbe filmato lei e le sue compagne (parte di una classe terza di un liceo) mentre si stavano cambiando in classe, prima dell'ora di educazione fisica. L'insegnante, in base a quanto riferito dalle giovani, avrebbe di proposito lasciato il suo smartphone sulla cattedra, nascosto e con la fotocamera accesa, per immortalare le ragazze a loro insaputa. Una giovane, notando il cellulare per portarlo all'insegnante, ha guardato lo schermo e ha subito compreso quanto stava avvenendo.

Dell'episodio è stata avvisata la dirigente scolastica e i carabinieri dell'Arma di Treviso che stanno svolgendo gli accertamenti del caso: attualmente nei confronti del 45enne, professionista molto stimato e benvoluto, non è stata presentata nessuna denuncia da parte dei genitori delle ragazze, tutte minorenni. Attivata, come da prassi, nei confronti del docente, una procedura disciplinare inviando la documentazione sul caso all’Ufficio Scolastico Territoriale. Si è svolto nelle scorse settimane un incontro a cui hanno partecipato dirigente scolastico e genitori, in cui è stata chiarita la situazione e la posizione dell'istituto in questa vicenda così spinosa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cocaina e marijuana in casa, brigadiere dei carabinieri in manette

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Covid, Zaia: «I dati in Veneto sono buoni, non meritiamo la zona arancione»

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Pooh, nuovo disco dopo la morte di D'Orazio: «Le canzoni della nostra storia»

  • Se n'é andata Paola Maiorana, voce storica delle radio private trevigiane

Torna su
TrevisoToday è in caricamento