rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Oderzo / Strada Regionale 53 Postumia

Ragazzini si stendono in strada al passaggio delle auto: indignazione sui social

Due ragazzi sui 15 anni giovedì sera hanno dato spettacolo sulla regionale Postumia davanti al Cash&Carry. All'arrivo delle auto si sono stesi sull'asfalto per poi spostarsi prima di essere investiti

Prima si sono stesi sull'asfalto lungo la Postumia e poi, una volta che le auto hanno rischiato di investirli, si sono spostati a tutta velocità a bordo strada. Questo quanto successo dopo le 21 di ieri a Oderzo, nei pressi del Cash&Carry. A segnalare l'episodio, all'interno del gruppo Facebook "Oderzo segnala", una coppia di giovani che si sono improvvisamente imbattuti nei due incoscienti ragazzini di circa 15 anni che hanno deciso di mettere a repentaglio la loro vita per una semplice bravata, forse una "challenge" (sfida) tra amici sui social. Immediatamente è comunque scattata la segnalazione ai carabinieri, ma una volta sul posto i militari non hanno trovato traccia dei due giovani. Sui social, però, è subito montata la polemica, anche perché il duo sarebbe stato visto effettuare simili performance anche al sottopasso di via Masotti. I cittadini, dopo aver letto di questi episodi, hanno dunque chiesto a gran voce un maggior intervento in città da parte delle forze dell'ordine, soprattutto per rintracciare la coppia di amici e far capire loro la gravità e gli effetti potenziali che potrebbe causare il loro gesto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzini si stendono in strada al passaggio delle auto: indignazione sui social

TrevisoToday è in caricamento