menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cerca di difendere due ragazze, preso a botte in centro storico

Cercava di difendere le giovani che erano finite in balia di un trevigiano ubriaco ed è stato preso a pugni e a bottigliate a Treviso

Preso a botte perché cercava di prendere le difese di due ragazze. Singolare episodio sabato sera in centro storico. Un giovane di 25 anni è stato aggredito da tre ragazzi che l’hanno mandato all’ospedale.

Secondo le testimonianze, il malcapitato avrebbe cercato di difendere le due trevigiane, una 22enne e una 24enne, quando un pugno l’avrebbe atterrato. L’aggressore, un 19enne trevigiano ubriaco, si sarebbe però fatto dare una mano da due amici, tra cui uno di colore che avrebbe colpito la vittima con una bottiglia. Il trio, poi, se l’è data a gambe. Sul posto è intervenuta una volante della polizia che ha raccolto le testimonianze dei giovani. Qualche aiuto per identificare gli aggressori potrebbe essere dato anche dalle immagini registrate dalle telecamere di sorveglianza. Il malcapitato si è recato al pronto soccorso per gli accertamenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, l'imprenditore Amir Vettorello muore a 46 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento