Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca

Maltrattano lei e il suo bambino, condannati padre e figlio

Donovan e Kim Cari, padre e figlio rispettivamente di 48 e 27 anni, sono stati condannati a 3 anni e 3 mesi e 4 anni per le violenze subite dalla compagna e dal bimbo del più giovane dei due

Condanna esemplare per maltrattamenti

Legata ad una sedia e picchiata selvaggiamente malgrado fosse incinta. Poi, una volta avuto il bambino, il padre si sarebbe rivolto contro di lui, scuotendolo  non sopportando il pianto del piccolo. E' esemplare la condanna inferta a Donovan e Kim Cari, padre e figlio rispettivamente di 48 e 27 anni, per i reati di sequestro di persona, maltrattamenti a familiari e lesioni nei confronti della compagna del più giovane dei due e del figlioletto, nato da pochi mesi: 4 anni a Kim Cari e 3 anni e 3 mesi a Donovan per aver reso la vita della moglie e della nuora un vero inferno dall'ottobre del 2016 al settembre del 2017.

I due avrebbero fatto oggetto la ragazza, che al tempo dei fatti aveva solo 23 anni, di vessazioni di carattere psicologico e fisico, umiliandola e percuotendola. Kim Cari l'avrebbe presa a calci e a pugni, in una occasione procurandole lesioni giudicate guaribili e in 25 giorni, completamente disinteressato al fatto che fosse incinta. Il Donovan Cari, che alla giovane imputava di essere stato arrestato nel corso di una rapina in cui al donna aveva fatto il palo, l'avrebbe aggredita ma soprattutto le impediva di avere contatti con chiunque non fosse della famiglia Cari, vietandole di uscire liberamente, negandole il cibo e impedendole di avere contatti con la propria famiglia d'origine e con i servizi sociali, a cui la ragazza voleva rivolgersi. Poi un giorno, insieme, l'avrebbero legata ad una sedia, picchiandola e tagliandole il capelli. Kim Cari se la sarebbe poi presa contro il suo stesso figlio: esasperato dal pianto del piccolo lo avrebbe afferrato e scosso in maniera pericolosa.
   
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltrattano lei e il suo bambino, condannati padre e figlio

TrevisoToday è in caricamento