menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba una carta di credito e la usa per pagare il conto al bar

A finire nei guai un 24enne di origini albanesi che nel febbraio scorso aveva messo a segno un furto in un'abitazione di Salgareda. A incastrarlo le indagini dei carabinieri di Ponte di Piave

Ha rubato alcuni oggetti all'interno di un'abitazione di un 53enne, a Salgareda: con le carte di credito, parte della refurtiva trafugata, ha pensato bene di pagare alcune consumazioni in alcuni bar della zona. Proprio voler fare "lo splendido" con gli amici ha tradito nel febbraio scorso un 24enne di origini albanesi ma residente nella zona di Oderzo, con precedenti di polizia alle spalle. Il giovane, smascherato dai carabinieri di Ponte di Piave, hanno denunciato il giovane per furto e utilizzo illecito di strumenti di pagamento.

Nei confronti dello straniero sono stati raccolte dai militari prove schiaccianti in merito ad un furto in abitazione avvenuto a Salgareda. nella circostanza, l'indagato, dopo essersi introdotto all' interno dell'abitazione del 53enne, si è impossessato di alcuni effetti personali oltre a due carte di credito che ha utilizzato nei locali dei dintorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Aggredisce una studentessa in bici: 44enne finisce in carcere

  • Attualità

    Covid, 162 nuovi positivi e altri tre morti nella Marca

  • Attualità

    Vax Day per gli Over 80 nella Marca: «Oltre duemila vaccinati»

  • Attualità

    Monastier, sit-in davanti alla casa occupata: «Fuori gli abusivi»

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento