menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladri in una villa disabitata, arrestati dai carabinieri grazie ad una segnalazione

In manette un italiano ed un albanese, entrambi di circa 34 anni e senza precedenti penali: condannati a dieci mesi. L'episodio è avvenuto mercoledì a Colfosco di Susegana

SUSEGANA Un cittadino albanese ed un italiano, entrambi di circa 34 anni e senza precedenti penali alle spalle, sono stati arrestati dai carabinieri nella serata di mercoledì per furto aggravato in concorso. I due avevano rubato, all'interno di una villa disabitata di Colfosco di Susegana, alcuni mobili e i motori della piscina. A scoprirli è stato un residente della zona che ha visto i ladri fuggire a bordo di un furgone ed ha immediatamente allertato i carabinieri. I militari hanno fermato i due 45enni poco distante. Entrambi sono stati condannati in mattinata ad una pena di 10 mesi di reclusione e 300 euro di multa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento