Detenuto incendia un materasso, evacuato il carcere minorile

Il sindacato FPCGIL denuncia la scarsa attenzione per l’addestramento del personale e la mancanza di protocolli chiari da parte dell’amministrazione

TREVISO All’Istituto Penale per Minorenni di Treviso nella sera di giovedì un detenuto per l’ennesima volta da fuoco al materasso della cella rendendo l’aria irrespirabile, necessaria l’evacuazione della sezione detentiva e mandato un agente della penitenziaria al pronto soccorso. Grazie alla professionalità del personale di polizia penitenziaria si è evitato il peggio.

La FPCGIL denuncia la scarsa attenzione per l’addestramento del personale e la mancanza di protocolli chiari da parte dell’amministrazione. Riteniamo che la risoluzione delle criticità non debba sempre essere affidata alle qualità personali dei poliziotti. Al tutto va aggiunta la presenza di minori con problematiche di natura psichiatriche e il personale di polizia non è addestrato e formato per gestire tali soggetti.

Riteniamo doveroso chiedere alla Direzione una maggiore capacità di dialogo con il personale che presta servizio a turno. Inoltre pensiamo che il personale dovrebbe  essere maggiormente indirizzato a corsi e tematiche che riguardino la sicurezza e la capacità operativa, invece che essere incentivato a svolgere attività ludiche in favore dei detenuti le quali a nostro avviso spettano ad un'altra area organizzativa dell’Istituto.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Molto bene, adesso facciamolo dormire sulla rete ... soluzione semplice, e senza costi alcuno!

  • mamma mia che casino in Italia !

  • Spero che il selvaggio adesso dorma per terra.

Notizie di oggi

  • Meteo

    Nevicate in arrivo fino a bassa quota: scatta l'allerta della Regione

  • Attualità

    Del Re nuovo direttore servizi socio sanitari Ulss 2

  • Cronaca

    Sorpreso a spacciare droga, aggredisce due vigili: arrestato

  • Attualità

    Cava di Borgo Busco: Legambiente chiede controlli sulle emissioni

I più letti della settimana

  • Sperona l'auto dei carabinieri, scende e la prende a picconate

  • Violentata dai colleghi alla cena aziendale: il caso finisce in tribunale

  • La cena della Lega finisce male: problemi intestinali per 50 militanti

  • Nuovo centro commerciale lungo la Feltrina: assumerà 150 disoccupati

  • Auto nel parcheggio per i disabili: malata di fibrosi cistica rimproverata dal medico

  • Lutto a Maserada sul Piave per la scomparsa di Lida Farina

Torna su
TrevisoToday è in caricamento