Cronaca Centro / Piazza Vittoria

Ladri al "Riccati" nel week end, svuotati tutti i distributori automatici

Ignoti sono entrati nell'istituto da una finestra sul retro, facendosi beffa delle telecamere di videosorveglianza del centro storico. Bottino di poche decine di euro. Sull'episodio indaga la polizia

L'istituto "Riccati" di Treviso

Ladri in azione nel corso dello scorso week end all'istituto “Riccati” di piazza Vittoria. Ignoti sono entrati nel plesso (forse già sabato notte) forzando una finestra sul retro e facendosi così beffe del sistema di videosorveglianza presente nel centro storico. I ladri hanno potuto agire indisturbati, consapevoli che nessuno ne avrebbe disturbato il loro "lavoro": hanno passato al setaccio i tre piani dell'edificio, a caccia di oggetti che potessero avere un qualche valore e non trovandone hanno puntato dritti al denaro contante dei distributori automatici di cibi, snack e bevande, il loro principale obiettivo.

Sono stati ben otto i macchinari "ripuliti" di banconote e monetine: ognuno di questi è stato forzato, utilizzando probabilmente un piede di porco, e svuotato completamente. Il bottino ammonterebbe a qualche centinaio di euro: una cifra molto esigua visto che la raccolta del denaro era avvenuto l'ultima volta nella mattinata di venerdì. Certamente sono stati più ingenti i danni provocati ai dispositivi. La direttrice dell'istituto "Riccati-Luzzati" è stata informata di quanto avvenuto nella mattinata di lunedì e ha subito richiesto l'intervento sul posto di una pattuglia dei carabinieri di Treviso che hanno svolto un sopralluogo. La scuola ha poi provveduto a denunciare il furto alla Questura di Treviso che ora ha avviato le indagini del caso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri al "Riccati" nel week end, svuotati tutti i distributori automatici

TrevisoToday è in caricamento