menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si rompe tubo dell'acquedotto, borgo Piave paralizzato per due giorni

Numerosi i disagi per i cittadini di Castelfranco Veneto, alle prese con i lavori di ripristino della rete, nella zona vicina alla stazione

Un tubo rotto ha quasi paralizzato borgo Pieve a Castelfranco Veneto. Per due giorni i cittadini hanno dovuto affrontare disagi, nella zona vicino alla stazione, con chiusure al traffico e rallentamenti.

Secondo quanto riportato dalla Tribuna di Treviso, la rottura ha riguardato le tubazioni che collegano l'acquedotto a un'abitazione di via Piazza, la via che da via Mazzotti porta a borgo Pieve. Si tratta di un collegamento importante per la città e la sua chiusura ha mandato in tilt la circolazione.

Il guasto è stato segnalato da alcuni cittadini e la riparazione da parte di Alto Trevigiano Servizi ha richiesto due giorni, con la conseguente chiusura al traffico di via Piazza in orario d'ufficio, dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18. Chi proveniva da via Melchiori per raggiungere la zona ovest, quindi, non ha potuto che passare da borgo Pieve, facendo impennare la concentrazione del traffico in centro.

Dopo due giorni travagliati, da giovedì sera la situazione sembra essere tornata alla normalità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento