rotate-mobile
Cronaca Mogliano Veneto

Ladri a casa del medico: casa svaligiata, via bottino da oltre 25mila euro

Quando i malviventi sono entrati in casa, rubando diversi orologi, il dr. Pietro Pugliese si trovava a vaccinare all'ex Maber di Villorba. Sul fatto indagano ora i carabinieri

"Giornata orrenda, ladri entrati in casa. Un danno economico, ma soprattutto sottrazione di ricordi familiari". Con queste poche parole, affidate ad un post su Facebook, il dottor Pietro Pugliese dell'Ulss 2 ha comunicato ad amici e parenti di essere stato vittima dell'ennesimo triste furto in casa in quel di Zerman di Mogliano Veneto. Secondo una prima ricostruzione, i ladri sarebbero penetrati nell'appartamento del medico intorno alle 17.30 mentre lo stesso si trovava in servizio all'ex Maber di Villorba per procedere con le vaccinazioni di rito. Solo una volta rincasato ha quindi scoperto quanto fosse successo, trovandosi la casa completamente in disordine. Nel dettaglio, poi, il bottino dei malviventi (che hanno forzato la porta di ingresso) parla di una stima di oltre 25mila euro, soprattutto a causa del fatto che sono stati sottratti molteplici orologi sia di valore economico che affettivo. Insomma, un colpo che ha duramente colpito il medico trevigiano nella sua intimità, per un furto che si aggiunge alla lunga lista di quelli che ormai si stanno verificando da giorni in tutta la zona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri a casa del medico: casa svaligiata, via bottino da oltre 25mila euro

TrevisoToday è in caricamento