Economia Via Paris Bordone

NB Aurora acquista il 30% di Veneta Cucine

Importante passaggio di proprietà per l'azienda familiare con oltre 50 anni di storia e leader nella progettazione, produzione e realizzazione di cucine, living e complementi d’arredo

Immagine tratta da Google

NB Aurora S.A. SICAF-RAIF (“NB Aurora”), quotata in Italia sul mercato MIV - Segmento Professionale (“MIV”) organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. con l’obiettivo di acquisire partecipazioni di minoranza in PMI italiane di eccellenza non quotate, a seguito dell’avveramento delle condizioni sospensive, annuncia di aver perfezionato l’acquisto di una quota pari al 30% di Veneta Cucine S.p.A. (“Veneta Cucine”) - azienda familiare con oltre 50 anni di storia, leader nella progettazione, produzione e realizzazione di cucine, living e complementi d’arredo – dagli attuali soci Veneta Cucine Holding S.r.l., Immobiliare Europa 2000 S.p.A., Finres S.p.A. e Archè S.r.l. in esecuzione del contratto di compravendita sottoscritto lo scorso 5 maggio 2021.

L’acquisizione è stata perfezionata da NB Aurora mediante il veicolo d’investimento V Club S.p.A. (“V Club”) che, a seguito delle previste attività di sindacazione, sarà detenuto dalla controllata NB Aurora Holdings S.à r.l. con una partecipazione di almeno il 64,80% e per il restante 35,2% dai co-investitori. Per ulteriori informazioni in merito all’operazione si rinvia al precedente comunicato stampa del 5 maggio 2021.

NB Aurora

NB Aurora è il primo veicolo di permanent capital quotato in Italia sul segmento MIV che nasce con l’obiettivo di investire in PMI non quotate, convogliando risorse finanziarie a supporto della loro crescita ed internazionalizzazione, contribuendo così a sostenere l’economia reale del Paese. NB Aurora è promosso da Neuberger Berman, società di investimento privata, indipendente e controllata dai propri dipendenti, con circa $429 miliardi in gestione (al 31 marzo 2021). Il target di investimento di NB Aurora sono PMI italiane di eccellenza, leader in nicchie di mercato ad alto potenziale di crescita, con fatturato compreso tra 30 e 300 milioni di euro e una forte propensione all’export. Il team di NB Aurora opera con un approccio di active minority, in un’ottica di partnership con gli imprenditori con un orizzonte temporale di medio-lungo termine. Dopo la prima operazione che ha portato NB Aurora ad acquisire il 44,55% delle quote di Fondo Italiano
d’Investimento (17 partecipazioni iniziali quali attualmente mantiene ancora l’investimento in Ligabue, DBA Group, Sira Industrie, Amut Group e Zeis Excelsa), il fondo ha investito in 6 aziende: Club del Sole (leader nel settore camping-village in Italia), Dierre Group (leader in Italia nella produzione di componenti tech per l’automazione industriale), PHSE (leader italiano nel trasporto a temperatura controllata di farmaci e campioni biologici), BluVet (rete di cliniche veterinarie), Rino Mastrotto Group (leader mondiale nella produzione e commercializzazione delle pelli per i settori fashion, automotive e dell’arredamento) ed Engineering (leader in Italia nella trasformazione digitale di aziende, organizzazioni pubbliche e private). 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

NB Aurora acquista il 30% di Veneta Cucine

TrevisoToday è in caricamento