Il prof. Favaro chiude il corso sulla storia di Venezia e dei veneti

Ultimo tappa del percorso sulla Storia di Venezia e dei Veneti giovedì 25 ottobre alle 20.30 al centro culturale La Roggia, via Caozocco 10, San Zenone degli Ezzelini. Il professor Gian Pietro Favaro, appassionato cultore della storia veneta, parlerà de "Gli ultimi anni della Repubblica", accompagnando il pubblico in un excursus negli anni del dominio napoleonico e poi austriaco, fino al plebiscito del 1866, con l'annessione al Regno d'Italia. Notevole il coinvolgimento del pubblico agli incontri in cui il prof. Favaro conduce i partecipanti in un viaggio nella storia, tra aneddoti e curiosità legate al nostro territorio e alla nostra identità. L'ingresso all'incontro, l'ultimo del ciclo di cinque serate organizzato dal gruppo culturale Archè, è libero.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • "Women 2027 - Focus donne e impresa"

    • oggi e domani
    • dal 25 al 26 febbraio 2021
    • Online
  • Giovani e sport durante la pandemia, incontro con Igor Cassina

    • solo oggi
    • Gratis
    • 25 febbraio 2021
    • https://www.facebook.com/ComuneVillorba
  • Conversazioni sul futuro - "Spazio: così lontano, così vicino"

    • Gratis
    • 27 febbraio 2021
    • Liceo Duca degli Abruzzi

I più visti

  • "Ero uno zombie ma sono guarita": la battaglia di Anna contro l'anoressia diventa una mostra

    • Gratis
    • dal 1 marzo al 30 aprile 2021
    • Trieste, via Cau de Mezo
  • Coronavirus, Mister Italia 2020 non si ferma e diventa "Mister Italia Web"

    • Gratis
    • dal 30 marzo 2020 al 12 aprile 2021
  • Steve McCurry in mostra a Palazzo Sarcinelli con "Icons"

    • dal 23 dicembre 2020 al 2 maggio 2021
    • Palazzo Sarcinelli
  • "Treviso urbs picta" - Visite guidate

    • dal 21 febbraio al 14 marzo 2021
    • Fondazione Benetton Studi Ricerche
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento