Giovedì, 29 Luglio 2021
Green

Presentata al pubblico l'associazione pubblico-privata "Silea Terre d'Acqua"

Dal DUC al Piano di Marketing Urbano: quando un territorio sa fare rete per il suo sviluppo socio-economico

L’Amministrazione Comunale di Silea ha presentato, durante la seduta del Consiglio Comunale di lunedì sera, il Piano di Marketing Urbano elaborato in seguito a un percorso di concertazione che ha visto coinvolte associazioni sportive e di volontariato, negozianti, istituzioni e cittadini di Silea, in collaborazione con l’Ascom Confcommercio di Treviso. Il riconoscimento di Silea come Distretto Urbano del Commercio, avvenuto a febbraio 2021, è stato uno degli step progettuali del PMU.

Il Piano di Marketing Urbano è stato concepito con lo scopo di salvaguardare le attività economiche ed associative, difendere il tessuto sociale e commerciale esistente, ottimizzare i livelli occupazionali del territorio e promuovere la socialità tra i cittadini. La sua elaborazione è stato frutto di una intensa progettualità, partita ad ottobre 2019 da un’analisi delle esigenze del territorio attraverso interviste ad amministratori e tecnici comunali, rappresentanti dell’associazionismo e del sistema culturale – ricreativo, e ad operatori economici. Successivamente si è attuata una fase di formazione rivolta agli operatori economici intervistati, finalizzata a condividere gli aspetti focali, i linguaggi e i valori della cultura di marketing territoriale. Infine, attraverso una concertazione partecipata, si è aperto il tavolo di lavoro che ha portato all’elaborazione del PMU – Piano di Marketing Urbano – un documento non solo di analisi, ma anche di proposte concrete per il territorio di Silea.

Eventi, pedonalizzazioni di vie e piazze, azioni per sostenere il commercio locale, valorizzazione delle frazioni, coinvolgimento dei giovani e delle famiglie, incubatori d’impresa, incontri e manifestazioni: questi saranno i punti cardine concreti del PMU. Braccio operativo e attuativo delle azioni previste dal PMU sarà la nascente associazione pubblico – privata SILEA TERRE D’ACQUA, partecipata da Comune di Silea, Ascom Confcommercio Treviso e dall’APS A.I.C.A.SA. di Silea, che riunisce gli operatori economici e sociali.

“I punti di forza di questo PMU sono la trasversalità del progetto, che ha visto coinvolti non solo negozianti e imprenditori, ma tutte le associazioni e le istituzioni del comune di Silea: in questo modo il commercio diventa il volano, l’elemento aggregatore per dare energia al territorio” sottolinea il dott. Rosario Cardillo, il manager esterno incaricato da Ascom Confcommercio Treviso, che ha coordinato l’elaborazione del PMU.

“Silea è uno dei pochi comuni della provincia di Treviso che si è dotato di un PMU così articolato: solo da un’approfondita conoscenza del territorio, in tutte le sue forme e istanze, si può infatti pensare di elaborare proposte che non siano solo creative, ma realmente funzionali al rafforzamento del tessuto socio-economico. Una fra tante, fortemente voluta dalla mia Amministrazione, sarà l’incubatore urbano diffuso di neo-imprese per facilitare l’insediamento di attività imprenditoriali giovanili e innovative nei locali sfitti disponibili sul territorio, in una collaborazione pubblico – privato. Ringrazio tutte le persone che hanno profuso tempo ed energia in questo importante progetto corale: ora la nascente realtà di SILEA TERRE D’ACQUA renderà operativi gli step progettuali fin qui raggiunti” dichiara il Sindaco di Silea, Rossella Cendron.

silea_PMU-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presentata al pubblico l'associazione pubblico-privata "Silea Terre d'Acqua"

TrevisoToday è in caricamento