green

  • Aria in Veneto: i dati sulle Pm10 indicano un trend in miglioramento nel lungo periodo

  • Fa' la cosa giusta: eccellenze trevigiane in mostra a Milano

  • Cosmob e Ica presentano le innovazioni nel mondo delle vernici

  • M’illumino di meno 2020 a Treviso con il nordic walking

  • Allarme smog, CNA: «Bene la riconferma del bonus caldaie da parte del Comune di Treviso»

  • Prosecco e Champagne uniti a Treviso per parlare di sostenibilità e gestione

  • Iniziativa “Adotta un Albero”: consegnati a San Giuseppe un bagolaro, un frassino e un leccio

  • Ascotrade, a Treviso nasce la Fabbrica dell'Aria per la riqualifica dell'ambiente

  • Ad Arcade due nuove colonnine per ricaricare le auto elettriche

  • Al Governo polacco piace Bodi, il bollettino fitosanitario digitale di Condifesa TVB

  • Villorba, consegnate al Comune due city bike elettriche

  • "Camminata a passo Libero": tutti insieme in marcia per l'ambiente, il riciclo e la scuola

  • Stazione delle corriere di Montebelluna: i volontari all’opera per migliorare l'area

  • Marca sempre più green: ecco Cvbexpo, la fiera dedicata al mondo idrotermosanitario

  • La forza della natura alimenta i nuovi impianti della CP Parquet

  • Fairphone: lo smartphone sostenibile che mira a rispondere agli impatti ecologici ed etici della tecnologia

  • Confartigianato, appello alle imprese per sbloccare il riciclo di rifiuti in Italia

  • Al via il Metodo Asolo Montello, Giusti Wine: “Investire nell’ambiente fa bene al territorio”

  • Nuova apertura a Treviso: in arrivo il negozio di abbigliamento biologico "PuroAmore"

  • Asolo è sempre più green: negli uffici comunali solo energia elettrica sostenibile

  • Prosecco Cycling e Cia Agricoltori Italiani sostengono l'agricoltura solidale

  • “Bio Explorer”: presentata al pubblico la macchina che riduce a zero l'uso del glifosato

  • Comitato di sorveglianza Por-Fesr: Sernaglia e l'esempio del centro polifunzionale di Fontigo

  • Consorzio di Bonifica Piave: 40 mezzi al lavoro per la manutenzione dei canali

  • Cacciatori, rifugiati e residenti ripuliscono i sentieri e la scalinata della Rocca di Asolo