Castelfranco Veneto, presentata la campagna elettorale di Stefano Marcon

"La città che amiamo": questo lo slogan ufficiale con cui l'attuale sindaco e presidente della provincia cerca la riconferma

Marcon e i candidati

Si è svolta nella mattinata di oggi, all'Hotel Fior di Castelfranco Veneto, la conferenza di presentazione della candidatura del Sindaco uscente Stefano Marcon. A supportare il candidato Sindaco il Presidente della Regione Veneto Luca Zaia, il Commissario provinciale della Lega di Treviso Gianangelo Bof, il Coordinatore provinciale Forza Italia Fabio Chies. Tra gli interventi anche il Sindaco del Comune di Treviso, Mario Conte. A coordinare la conferenza stampa l'Onorevole Luciano Dussin. Presenti anche i candidati consiglieri della coalizione e alcuni amministratori tra cui Marzio Favero Sindaco di Montebelluna, Sonia Brescacin Consigliere Regionale, Nazzareno Gerolimetto Consigliere regionale, Cristina Andretta Sindaco di Vedelago, Marco Perin vicesindaco di Vedelago, l'Assessore regionale Federico Caner, Walter Pettenon Assessore del Comune di Loria, Simone Baggio Sindaco di Loria ed il Vicesindaco di Ponzano Michele Favaro.

Luca Zaia-Stefano Marcon-2

Sarà una campagna di promozione del territorio questa l'idea presentata oggi dal Sindaco uscente Stefano Marcon come espresso anche dallo slogan “La città che amiamo”. «Con questo slogan abbiamo deciso di esprimere quello che ci motiva davvero, ossia l'amore ed il rispetto verso questa meravigliosa città, che merita tanto e che merita di essere tutelata – ha dichiarato Marcon -Amministrare con responsabilità significa seguire i princìpi del buon padre di famiglia, significa essere e vivere da cittadino responsabile, per cui saremo aperti a chiunque voglia dare un contributo in linea con i nostri valori e a chiunque che abbia come obiettivo il bene comune dei cittadini».

Sette i punti del programma del candidato Sindaco Stefano Marcon, sette punti come sette sono le frazioni di Castelfranco Veneto: crescita economica, sanità salute e benessere, welfare, sicurezza, istruzione e sport, cultura e turismo e territorio e ambiente. «Ringrazio l'amministrazione che mi ha accompagnato fino ad oggi e anche il Presidente Zaia che ci ha onorato con la sua presenza – continua Marcon - Fondamentale per noi sarà creare valore, ma per farlo è necessario partire dall'ascolto del territorio, solo in questo modo possiamo dare risposte concrete e riusciremo a mantenere la centralità di Castelfranco come punto di riferimento a livello territoriale. La nostra intenzione è di dare continuità e portare a termine le molte progettualità che ancora non sono chiuse. Ci sono infatti delle decisioni e dei passi avanti che devono essere fatti. Continuità e concretezza fanno parte del nostro modo di agire, come una squadra compatta che va verso la stessa direzione: fra crescere la nostra Città». Conclude poi annunciando che da oggi partirà l'organizzazione di una campagna chiaramente diversa dalle precedenti, una campagna che dovrà tenere conto del particolare momento legato all'emergenza Covid-19 in corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Guida Michelin 2021: i ristoranti stellati nel trevigiano

  • Covid, nuova ordinanza di Zaia: «Riapriamo i negozi di medie e grandi dimensioni al sabato»

  • Metodo Bianchini: come perdere peso senza rinunce

  • Schianto tra camion, chiuso il tratto Portogruaro-San Stino della A4

Torna su
TrevisoToday è in caricamento