rotate-mobile
Politica Volpago del Montello

Vedelago, tra quindici giorni sarà ballottaggio

Elettori chiamati al secondo turno per scegliere fra Giuseppe Romano, candidato "ufficiale" del centrodestra e il vicensindaco Maro Perin. I due contendenti, in un vero e proprio testa a testa, hanno raccolto circa il 43% delle preferenze. Staccata la dem Fiorenza Morao (9,16%) e la lista civica di Renzo Franzo (1,57%)

E' un testa a testa che avrà un seguito nel secondo turno quello fra Giuseppe Romano, sostenuto dalla Lega, Fratelli d'Italia, la lista "Denisse Braccio" e "Futuro in Movimento" e il dissidente, sempre di centrodestra, Marco Perin, vice sindaco uscente alla testa di "Marco Perin Sindaco", la lista dell'ex primo cittadino Cristina Andretta e "I Care". I due hanno sostanzialmente dato vita ad un testa a testa (43% a Romano, una forbice tra il 43 e il 44% a Perin) lasciando gli altri due candidati, Fiorenza Morao del Partito Democratico (9,16 %) e la civica di Renzo Franco (1,57%) a spartirsi le briciole di questo primo turno elettorale.

«Ringrazio tutti quelli che hanno voluto partecipare al voto - ha detto Giuseppe Romano - Vedelago manda in archivio una delle affluenza maggiori in provincia e questo è un segno di grande maturità. Siamo partiti in ritardo per i noti problemi, adesso ci attende un ultimo sforzo per dare al nostro Comune la guida capace che merita».

«E' stata una campagna elettorale entusiasmante - è invece il commento di Maro Perin, che con tutti i ribelli della Lega è stato espulso dal partito - e la gente di Vedelago ha dimostrato di voler votare i programmi prima che i partiti. Adesso siamo attesi da un ballottaggio in cui non farò appelli ad apparentamenti ufficiali perché voglio parlare al cuore e alla testa degli elettori. Al ballotaggio sono convinto convinto di recuperare il consenso di chi al primo turno ha privilegiato il "partito". Sarà una sfida fra persone e faremo di tutto per farcela».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vedelago, tra quindici giorni sarà ballottaggio

TrevisoToday è in caricamento