rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Basket

Basket femminile Serie A2, lo scontro salvezza premia la PosaClima Ponzano

Ponzano batte l'Alperia Bolzano 72 a 60 ed inizia nel migliore dei modi il girone di ritorno

Il 2023 al Palacicogna riparte dalla sfida contro l’Alperia Bolzano di coach Sacchi. All’andata la Posaclima Ponzano si è imposta sul campo altoatesino per 49 a 54 con 13 punti di Pertile. 

La partita - Ponzano sente l’imoprtanza della sfida e contro la zona di Bolzano parte un po’ contratta: lo 0-4 è firmato dalla coppia Servillo-Kotnis. A scrollare di dosso la tensione ci pensa Varaldi che buca la difesa di coach Sacchi con una tripla.

Tivenius cattura il suo primo rimbalzo offensivo, segna il +1 biancoverde e suona la carica. Controparziale Posaclima che mette a tabellone un break di 13 a 0 con 8 punti di Pellegrini.

Assentato e Servillo riducono lo svantaggio per la formazione di Bolzano con un mini controparziale di 0 a 5. Un susseguirsi di viaggi in lunetta da ambo le parti, riduce il ritmo molto alto dei primi 5’ di partita. Bolzano si riporta a -2 con i liberi di Vella e Gualtieri. Il primo quarto si chiude sul 16 a 12 grazie a un 2/2 di Bianchi.

Iuliano e Tivenius per Ponzano, Logoh per Bolzano sono i primi canestri della seconda frazione di gioco. Vella e Pellegrini si rispondono dai 6.75. Tivenius sale in cattedra e mette a segno 4 punti di fila, rispondendo al 2+1 di Vella. +6 Posaclima (27-21) e timeout esauriti per coach Sacchi che deve fermare il match.

Assentato e Logoh riportano Alperia sul -2, obbligando coach Gambarotto a fermare il match. Una grande Vella (11 punti all’intervallo) trascina le ospiti al divario minimo, ma Ponzano risponde con un 2 su 2 di una ispiratissima Tivenius. La Svedese (5/6 dal campo) è incontenibile, ne mette altri 2 e manda le squadre negli spogliatoi sul 35-32. 

Tivenius ricomincia da dove aveva lasciato e di forza si porta a casa i primi tre punti della terza frazione di gioco; Pellegrini carica tutto il Palacicogna e la Posaclima vola sul +9. Coach Sacchi ferma il match sul 41 a 32.

Servillo sblocca l’Alperia e Ponzano sbaglia in difesa commettendo un fallo antisportivo che riapre i giochi. Assentato con un viaggio perfetto in lunetta riporta BCB sul -5 (41-36). Altri due di Tivenius, alla sua miglior prestazione della stagione (19 punti e 14 rimbalzi). Bolzano però non molla e piazza un 6- di parziale con Assentato e Gualtieri che riportano la formazione ospite sul -2.

Coach Gambarotto ferma l’inerzia del match chiamando timeout e funziona: controparziale di Ponzano con Valli e Favaretto ed è di nuovo +6; Vella risponde subito con un’altra tripla. Tivenius raccoglie l’assist di Favaretto ma Vella è in serata di grazie e di tabella trova altri tre punti per il 50-48 all’ultima pausa.

Nella battaglia si esalta Matilde Bianchi che apre il quarto segnando una tripla di personalità dietro ai blocchi, ma Gualtieri risponde e la Posaclima resta sul +3. Quando il ferro aiuta la quarta bomba di Pellegrini Ponzano torna sul +6 e questa è la fuga giusta.

Favaretto con il cuore tiene Ponzano con il naso avanti, Varaldi stoppa e Pellegrini punisce ancora dalla lunga distanza: +9 e altro timeout di coach Sacchi sul 61 a 52. Il colpo del KO lo infila Varaldi con la sua seconda tripla: +12 a 3’ dalla fine.

Bolzano non ne ha più, Iuliano e Favaretto assicurano la terza vittoria in campionato per la Posaclima. Ponzano vince 72 a 60 e inizia nel migliore dei modi il girone di ritorno.

Il tabellino di PosaClima Ponzano-Alperia Bolzano 72-60

POSACLIMA PONZANO: Tivenius 19, Pellegrini 22, Iuliano 5, Varaldi 8, Bianchi 7, Mioni 1, Favaretto 8, Valli 2, Zanatta, Gobbo. N.e.: Pertile e Rosar. All.: Gambarotto.

ALPERIA BOLZANO: Kotnis 6, Servillo 7, Chrysanthidou, Assentato 13, Vella 17, Logoh 7, Gualtieri 10. N.e.: Azzi, Kob e Gueye. All.: Sacchi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket femminile Serie A2, lo scontro salvezza premia la PosaClima Ponzano

TrevisoToday è in caricamento