rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Basket

Treviso Basket, dal mercato arriva la guardia americana Erick Green

Esterno 30enne di 191 cm per 83 chili, la passata stagione ha vestito la maglia del Bahçeşehir Koleji nel campionato turco ed in Eurocup, mentre quest’anno ha giocato in Cina ai Zhejiang Golden Bulls

Californiano classe 1992, il nuovo acquisto della Nutribullet Treviso Basket è l'esperta guardia Erick Green. Esterno di 191 cm per 83 chili, è cresciuto cestisticamente a Virginia Tech dove è stato leader per punti in NCAA nella sua ultima stagione e ha mostrato immediatamente le sue qualità di scorer. Viene scelto con il numero 46 nel draft del 2013 dagli Utah Jazz e viene immediatamente mandato ai Denver Nuggets per la Summer League. Apre, però, la sua carriera da professionista a Siena, dove gioca nel campionato italiano e in Eurolega con 11.5 punti a gara di media. La stagione successiva torna in NBA ai Nuggets e nel gennaio del 2015 viene mandato ai Fort Wayne Mad Ants in G League, prima di essere richiamato da Denver. Qui ottiene una prestazione da 17 punti, 7 assist e 4 rimbalzi contro Golden State per chiudere la stagione.

Nell'estate del 2015 firma ai Reno Bighorns e durante l'anno alterna G League e NBA con la maglia degli Utah Jazz. Torna in Europa nel 2016-17, questa volta con l'Olympiakos, dove ottiene 9.5 punti e 2.5 rimbalzi di media a gara. Dopo una stagione a Valencia, dove vince la Supercoppa Spagnola e viene nominato MVP con 15.5 punti a partita, e disputa un'ottima Eurolega (14.4 punti a gara e il 41.7% da tre punti), continua il suo percorso  nel 2018/19 con il Fenerbahce Istanbul giocando ancora la massima competizione europea, fatturando oltre 9 punti e 2 assist a gara. Nel luglio del 2019 sbarca in Cina, dove gioca per i Fujian Sturgeons, ma a gennaio 2020 torna in Spagna per il finale di stagione con il Real Betis Siviglia (21.3 punti a gara). 

La passata stagione ha vestito la maglia del Bahçeşehir Koleji per disputare campionato turco ed Eurocup, dove ha ottenuto 17.3 punti (capocannoniere del girone), 2.6 rimbalzi e 2.8 assist e un massimo di 27 punti contro il JL Bourg en Bresse. Quest’anno ha giocato in Cina, ai Zhejiang Golden Bulls, dove ha chiuso la corrente stagione con 19 punti, 5.3 rimbalzi e 3.9 assist a gara. Treviso Basket ha avviato le pratiche per ottenere il visto confidando di tesserarlo la settimana prossima per averlo in campo nel match in trasferta a Venezia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treviso Basket, dal mercato arriva la guardia americana Erick Green

TrevisoToday è in caricamento