Sport

Corritreviso 2021, già 500 i podisti iscritti

L’evento di venerdì 4 giugno ufficializza il percorso: 4 giri da 2,6 km con start dalla cattedrale. Adesioni aperte sino a mercoledì 2 giugno. Sarà la prima gara su strada in Veneto dallo scoppio della pandemia

Il percorso

Da Piazza Duomo a Piazza dei Signori, dalla Loggia dei Cavalieri a Piazza San Leonardo, dal lungo Sile a Corso del Popolo. Corritreviso – Trofeo Lattebusche ha ufficializzato il tracciato della gara che venerdì 4 giugno tornerà a percorrere le strade del centro storico del capoluogo della Marca, dopo la cancellazione dell’edizione 2020 dovuta all’emergenza sanitaria.

Partenza e arrivo saranno in Piazza Duomo. Corritreviso lascia così temporaneamente la tradizionale cornice di Piazza dei Signori, dove gli spazi sono più ristretti e la gestione del protocollo organizzativo previsto dalla Federazione in materia di contenimento del Covid-19, sarebbe risultato più problematico. Il tracciato avrà uno sviluppo di 2,6 chilometri, interamente in centro storico, e gli atleti dovranno percorrerlo per quattro volte, sino ad arrivare ad una distanza complessiva di 10,4 km che sarà la medesima per tutte le categorie.

Si correrà di sera, come da diverse stagioni a questa parte, ma senza il prologo delle gare giovanili. Alle 20.15 partirà la gara femminile per tutte le fasce d’età, in abbinamento ai master a partire dalla categoria SM50. Alle 21.30 toccherà alle restanti categorie maschili, settore assoluto compreso. Piazza Duomo sarà il baricentro dell’evento: qui, oltre a partenza e arrivo, troveranno spazio la segreteria di gara e gli altri servizi accessori per gli atleti.

«Fortunatamente la situazione sanitaria è in netto miglioramento, ma per noi non cambia granché - spiega Enrico Caldato, presidente del comitato organizzatore -. Ci atterremo al protocollo Fidal, in uso dalla fine dell’anno scorso, per organizzare un evento in assoluta sicurezza. Garantiremo distanziamento, igienizzazione, controllo degli accessi alla zona di gara. Sarà obbligatorio l’utilizzo della mascherina per i primi 500 metri di gara e subito dopo aver tagliato il traguardo. Oltre alla partenza spostata in Piazza Duomo, abbiamo leggermente modificato il tradizionale percorso per evitare di disturbare le attività di bar e ristoranti dotati di plateatico. Per il resto, sarà la Corritreviso di sempre: un’ottima occasione per correre nel cuore di uno dei centri storici più belli d’Italia».

Corritreviso segnerà anche la ripartenza delle corse su strada in Veneto, dove a livello federale non si gareggia da quasi un anno e mezzo, praticamente dallo scoppio della pandemia. Le iscrizioni vanno a gonfie vele: quota 500 è stata raggiunta e la prenotazione dei pettorali andrà avanti sino alla mezzanotte di mercoledì 2 giugno. In fase di definizione anche il cast dei top runners, che verrà annunciato nei prossimi giorni. Per info: www.corritreviso.it.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corritreviso 2021, già 500 i podisti iscritti

TrevisoToday è in caricamento