menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Cortina durante una tappa di Coppa del Mondo

Cortina durante una tappa di Coppa del Mondo

Cortina si aggiudica i Mondiali di Sci 2021: una vittoria per il Veneto

Il Governatore Zaia: "Giustiza è stata fatta. Ora scriviamo la storia dello sci". A dare l'annuncio direttamente la Fis nella giornata di domenica

CORTINA Sarà la regina delle Dolomiti ad ospitare gli attesissimi Mondiali di Sci del 2021. La notizia è arrivata come un fulmine a ciel sereno nella giornata di domenica direttamente dalle alte cariche della Fis e a quel punto è potuta iniziare la festa per una candidatura, appoggiata da tutta la cittadinanza e dalla Regione Veneto, che in passato aveva subito più volte lo smacco di veddersi superare nelle preferenze della Federazione da località estere più in voga anche nella Coppa del Mondo.

Giustizia è fatta. Dopo i fasti delle Olimpiadi invernali del 1956, sarà scritta una nuova pagina epica nella storia dello sci nel cuore di uno dei grandi patrimoni dell’Unesco. La Perla delle Dolomiti e tutto il Veneto sapranno dare una grande prova delle loro migliori peculiarità”. Con queste parole il Presidente della Regione Veneto saluta “con grande soddisfazione per il meritatissimo risultato”, la designazione di Cortina d’Ampezzo a sede dei Mondiali di Sci 2021, ufficializzata dalla Federazione Internazionale dello Sci. “Ringrazio le altre federazioni che, non presentando loro candidature – aggiunge il Governatore – hanno riconosciuto che quella di Cortina era di gran lunga la migliore: ringrazio il Magic Team Veneto, che ha saputo approntare il progetto più accattivante e concreto; ringrazio Alberto Tomba, che da tempo ha sposato questa giusta causa e che anche lo scorso anno, nella sfortunata trasferta di Barcellona, ci è stato straordinariamente vicino”.

Adesso ci sono 6 anni di tempo per fare tutto nel migliore dei modi, come sanno fare le genti venete e i veneti della montagna. Siamo di fronte – conclude il Presidente della Regione – ad un’occasione irripetibile non solo per il turismo, la ricettività, l’immagine complessiva della Montagna Veneta e di Cortina, ma anche per il tessuto economico locale e non, che ha da oggi un’arma importante per dare uno schiaffo alla crisi”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento