menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dainese, un lampo nella notte di Parabiago: ennesima vittoria stagionale della Zalf

18^ vittoria dell'anno per la compagine ciclistica castellana. Il vice-campione italiano Under 23 si è preso la rivincita dopo l'argento di Taino aggiudicandosi uno sprint a ranghi compatti

CASTELFRANCO VENETO Spunto vincente di Alberto Dainese al classico Trofeo Rancilio andato in scena in notturna sul circuito piatto di Parabiago (Mi): il vice-campione italiano Under 23 della Zalf Euromobil Désirée Fior si è preso subito la rivincita dopo l'argento di Taino andando ad aggiudicarsi uno sprint a ranghi compatti che vedeva la presenza di tutte le migliori ruote veloci del panorama nazionale.

Una gara molto combattuta quella che è vissuta sul tentativo di fuga portato sin dalle prime tornate di gara da un drappello di otto unità: Lonardi, Scerbo, Taglietti, Donesana, Di Felice, Dalla Valle e Fedrigo hanno pedalato di comune accordo sino al suono della campana quando, una veemente reazione del gruppo, ha riaperto i giochi e lanciato una furibonda volata a ranghi compatti. Ad uscirne vincitore è stato proprio il 20enne padovano di Abano Terme che ha firmato così la sua personalissima quinta vittoria stagionale, la diciottesima per la Zalf Euromobil Désirée Fior 2018. A completare la festa per i ragazzi diretti da Gianni Faresin sono arrivati anche il settimo posto di Leonardo Marchiori e l'ottavo di un generosissimo ed instancabile Giovanni Lonardi.

unnamedf-10-30

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Tangenziale di Treviso: in arrivo due nuovi Targa System

Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Attualità

Scuola elementare "Ancillotto": «In isolamento tutte le classi»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento