menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Manuel Sossella e Gabriele Falzone sono i vincitori del 35° Rally della Marca

Gara spettacolare ed emozionante nelle scorse ore sulle colline trevigiane del Prosecco. Alle fine ad aggiudicarsi l'ambito titolo è stato il team a bordo della Ford Fiesta Wrc

VALDOBBIADENE Il 35° Rally della Marca, terzo atto del Campionato Italiano Wrc si è disputato sulle splendide strade del Prosecco. La gara organizzata dalla Motor Group di Montebelluna, giro di boa del tricolore Wrc, è stata caratterizzata da una grande battaglia che ha visto protagonisti tre equipaggi: Manuel Sossella e Gabriele Falzone, su Ford Fiesta Wrc, Corrado Fontana e Nicola Arena, Hyundai i20 Wrc, e Stefano Albertini e Danilo Fappani, altra Ford Fiesta Wrc che si sono giocati la vittoria sul filo dei secondi.

Alla fine ad aggiudicarsi il successo sono stati proprio Sossella e Falzone su Ford Fiesta Wrc vincitori per la prima volta in questa gara. Il vicentino, che ha così interrotto la serie di vittorie del bresciano Albertini, primo nei primi due appuntamenti della serie, partito agguerrito già dalla mattina è passato al comando dell’assoluta dalla seconda prova della giornata, realizzando tre migliori scratch su nove prove totali, andando a conquistare la vittoria con estrema determinazione. Lotta ravvicinata anche per il secondo e il terzo gradino del podio tra Albertini e Fontana.  Il duello tra i due piloti, rimasti sempre costantemente su tempi molto vicini, si è risolta proprio sull’ultima prova dove Corrado Fontana è riuscito a superare l’avversario alla fine staccato solamente di 1”5. Ai piedi del podio si è piazzato il bresciano Luca Pedersoli, insieme a Anna Tomasi con la Citroen DS3 Wrc, salito in quarta posizione dopo il ritiro di Paolo Porro e Paolo Cargnelutti che hanno avuto un problema tecnico alla Ford Fiesta Wrc proprio sulla penultima speciale. Altro ritiro di rilievo quello di Marco Signor e Patrick Bernardi, outsider di spicco, arresisi dopo la prova numero sei a causa di una rottura meccanica alla loro Ford Fiesta Wrc.

Per quanto riguarda le posizioni restanti della top ten al Marca, a chiudere quinto è stato il milanese Simone Miele, autore del miglior tempo nella prova spettacolo del venerdì sera, ma rimasto poi lontano dalle prime posizioni per problemi al cambio della Citroen Ds3 Wrc. Sesto assoluto Antonio Forato, alla sua prima volta con la Skoda Fabia R5, davanti all’outsider Efrem Bianco, settimo assoluto con un’altra Skoda Fabia.  Nel duello tra le R5, il piacentino Andrea Carella in gara si è dovuto ritirare sulla penultima speciale dopo un’uscita di strada con la Peugeot 208 T16 R5. Ottavo assoluto ha chiuso Pedro insieme a Emanuele Baldaccini con la Hyundai i20 Wrc. A completare la classifica dei primi dieci al 35. Rally della Marca sono i due principali sfidanti della classe S2000 il trentino Matteo Daprà, Skoda Fabia e il veneto Giampaolo Bizzotto con la Peugeot 207. Gara lunga e difficile per i partecipanti al Suzuki Rally Cup tra i quali la vittoria è andata nuovamente all’aostano Corrado Peloso con la Suzuki Swift R1B, davanti al toscano Stefano Martinelli, su Swift versione RSTB 1.0 e, il trentino Roberto Pellè, anche lui su Swift Sport R1.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Attualità

A Pederobba è il giorno del taglio del nastro per il nuovo IperTosano

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento